Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.467,86
    -312,72 (-1,67%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Bitcoin ed Ethereum tornano a salire

Bitcoin ed Ethereum tornano a salire
Bitcoin ed Ethereum tornano a salire


Martedì notte Bitcoin ed Ethereum risultavano in rialzo, nonostante al momento della pubblicazione la capitalizzazione di mercato globale delle criptovalute era in calo giornaliero dell'1% a 1.300 miliardi di dollari.

Moneta

24 ore

7 giorni

Prezzo

Bitcoin (CRYPTO:BTC)

+2,7%

-2,3%

31.160,61 dollari

Ethereum (CRYPTO:ETH)

+3,3%

+6,6%

1.818,52 dollari

Dogecoin (CRYPTO:DOGE)

-2,3%

-6,5%

0,08 dollari

Criptovaluta

Variazione % nelle ultime 24 ore (+/-)

Prezzo

Chainlink (LINK)

+9,95%

8,71 dollari

Arweave (AR)

+6,6%

13,88 dollari

Decred (DCR)

+3,8%

​36,27 dollari

Perché è importante

Martedì il movimento dei prezzi delle due principali criptovalute al mondo è rimasto in gran parte rangebound nonostante altri asset di rischio come le azioni siano aumentati, spazzando via i timori di recessione.

Tuttavia, il dato più recente emesso dal tracker GDPNow della Federal Reserve di Atlanta indica un aumento del PIL statunitense di appena lo 0,9% per il secondo trimestre.

Nel primo trimestre del 2022 la crescita del PIL è diminuita di un tasso annualizzato dell'1,5%; un secondo trimestre consecutivo di crescita negativa potrebbe soddisfare i criteri della recessione.

Secondo Edward Moya, analista di mercato senior di OANDA, i trader azionari potrebbero scontare una recessione nel primo trimestre del 2024.

Mentre le azioni potrebbero cavalcare solidi utili dopo i picchi di inflazione, le criptovalute potrebbero invece divergere dalle azioni.

“La correlazione di Bitcoin con le azioni potrebbe rompersi e ciò potrebbe portare a una maggiore volatilità nel breve termine. Se Bitcoin scende al di sotto del livello dei 28.000 dollari, potrebbe peggiorare poiché i prezzi potrebbero non vedere il supporto fino al livello dei 25.500 dollari", ha scritto Moya, in una nota vista da Benzinga.

Il trader di criptovalute Michaël van de Poppe ha twittato che le probabilità di un relief rally a giugno stanno aumentando, con le altcoin che hanno un aspetto migliore anche sul timeframe giornaliero; van de Poppe ha affermato che si potrebbe osservare un relief rally del 50-100% sulle altcoin.

Gli investitori asiatici hanno acquistato Bitcoin da quelli statunitensi ed europei, ha affermato Will Clemente su Twitter.

Nel frattempo, il numero di indirizzi Ethereum in perdita (media mobile a 7 giorni) ha raggiunto il massimo storico di 35,7 milioni, secondo i dati di Glassnode.

Numero di indirizzi Ethereum in perdita — Per gentile concessione di Glassnode

L'analista di GlobalBlock Marcus Sotiriou ha parlato della vendita da parte dei miner di Bitcoin a maggio: "Penso che questa pressione di vendita da parte dei miner potrebbe essere dovuta al calo del prezzo di Bitcoin, che ha ridotto la redditività dei miner".

L'analista ha affermato di non essere preoccupato per il comportamento dei miner, poiché Intel Corporation (NASDAQ:INTC) sta rilasciando chip di seconda generazione per il mining di Bitcoin, che secondo lui sono più efficienti rispetto ai prodotti concorrenti.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azioni, breakout, criptovalute e opzioni.

Continua a leggere su Benzinga Italia

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli