Italia markets closed
  • FTSE MIB

    17.943,11
    +70,83 (+0,40%)
     
  • Dow Jones

    26.501,60
    -157,51 (-0,59%)
     
  • Nasdaq

    10.911,59
    -274,00 (-2,45%)
     
  • Nikkei 225

    22.977,13
    -354,81 (-1,52%)
     
  • Petrolio

    35,72
    -0,45 (-1,24%)
     
  • BTC-EUR

    11.557,79
    -35,26 (-0,30%)
     
  • CMC Crypto 200

    265,42
    +1,78 (+0,68%)
     
  • Oro

    1.878,80
    +10,80 (+0,58%)
     
  • EUR/USD

    1,1650
    -0,0029 (-0,24%)
     
  • S&P 500

    3.269,96
    -40,15 (-1,21%)
     
  • HANG SENG

    24.107,42
    -479,18 (-1,95%)
     
  • Euro Stoxx 50

    2.958,21
    -1,82 (-0,06%)
     
  • EUR/GBP

    0,8992
    -0,0040 (-0,44%)
     
  • EUR/CHF

    1,0677
    -0,0008 (-0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,5510
    -0,0039 (-0,25%)
     

Borsa elettrica, prezzo medio energia su massimi da dicembre in ultima settimana

·1 minuto per la lettura
Dettaglio di una lampadina
Dettaglio di una lampadina

MILANO (Reuters) - Nella settimana terminata domenica 20 settembre, il prezzo medio di acquisto dell'energia nella borsa elettrica si porta ai massimi da metà dicembre, a 52,64 euro/MWh, in aumento del 9,7% rispetto alla settimana precedente.

Lo comunica il gestore della borsa elettrica Gme nella consueta nota settimanale.

In lieve rialzo i volumi di energia elettrica scambiati in borsa, pari a 4,1 milioni di MWh (+0,3%), mentre resta in calo la liquidità del mercato, al 72,3% (-1,1 punti percentuali).

I prezzi medi di vendita sono variati tra 50,19 euro/MWh del Sud e 78,58 euro/MWh della Sicilia.

(Cristina Carlevaro, in redazione a Milano Sabina Suzzi)