Italia markets open in 5 hours 58 minutes
  • Dow Jones

    34.751,32
    -63,07 (-0,18%)
     
  • Nasdaq

    15.181,92
    +20,39 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    30.378,58
    +55,24 (+0,18%)
     
  • EUR/USD

    1,1762
    -0,0010 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    40.432,77
    -598,05 (-1,46%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.217,50
    -15,79 (-1,28%)
     
  • HANG SENG

    24.667,85
    -365,36 (-1,46%)
     
  • S&P 500

    4.473,75
    -6,95 (-0,16%)
     

BORSA MILANO in lieve rialzo, bene Stellantis, volatile Intesa, giù Carige e Safilo

·3 minuto per la lettura
L'ingresso della borsa di Milano

MILANO (Reuters) - Giornata con indici in lieve rialzo e pochi spunti a Piazza Affari, che comincia a risentire dell'attività rarefetta sui mercati, tipica delle sedute di agosto, caratterizzate da volumi molto contenuti.

In calo Wall Street penalizzata dai timori di un rallentamento della crescita economica a causa della variante Delta responsabile di una più rapida diffusione del virus a livello mondiale.

Pesa anche il dato sui posti di lavoro nel settore privato negli Stati Uniti aumentati molto meno delle attese a luglio, con ogni probabilità in conseguenza della mancanza di lavoratori e di materie prime.

E proprio sul fronte delle materie prime il prezzo del greggio si è girato in forte calo, scendendo sotto i 71 dollari al barile, penalizzato dai timori legati al virus e al suo impatto sulla domanda.

Intorno alle 16,20 l'indice FTSE Mib avanza dello 0,52%.

Tra i titoli in evidenza:

Nell'automotive forte Stellantis, che segna un rialzo del 2,3% sui massimi di seduta che si aggiunge al +4,2% messo a segno ieri dopo che la casa automobilistica ha migliorato la guidance 2021 sul margine operativo rettificato. Diversi broker hanno rivisto al rialzo il prezzo obiettivo del titolo, come JP Morgan che l'ha portato a 27 euro da 20 euro. Per Equita la raccomandazione è "Buy" con target a 23 euro.

Dopo due sedute negative, risale Ferrari, in crescita del 2%.

Poste Italiane annulla tutto il rialzo di stamani innescato dai dati del secondo trimestre che mostrano un incremento dell'utile operativo del 32%, superiore alle aspettative del mercato, sostenuto dalla divisione servizi assicurativi e da quella corrispondenza e pacchi. "I risultati sono sopra le attese e gli obiettivi del business plan confermati", scrive Equita nel daily.

Fra i bancari debole UniCredit (-0,4%). Decisamente volatile Intesa Sanpaolo (-0,24%), balzata fino a +1,7% dopo l'annuncio dei risultati del secondo trimestre sopra le attese e la revisione al rialzo delle stime di utile netto per l'anno.. Il titolo era salito in vista dei risultati e quindi viene realizzato.

Invariata BPER, in vista dei conti. Rimbalza Mps (+1%), venduta nelle sedute precedenti post risultati degli stress test.

Nel comparto ancora vendite su Carige, che cede il 6,75% e scende a 0,97 euro.

Sempre ben raccolta Diasorin (+2,5%) in un trend ascendente che dura da metà maggio per la società di diagnostica.

Fuori dal paniere principale strappa Marr (+10,9%) dopo un trimestre migliore delle attese sul fronte Ebitda e debito netto. Kepler Cheuvreux ha alzato la raccomandazione sul titolo a "Buy" da "Hold", con prezzo obiettivo a 22,5 euro da 20,5 euro precedente.

Spunti su Banca Intermobiliare in crescita dell'8,8% e Cairo Communication (+8,5%). Bene anche Finecobank (+2,8%).

Sul fronte dei ribassi, volatile Safilo in flessione del 7% dopo i recenti rialzi.

Ancora venduta Buzzi Unicem che perde il 2% nonostante i risultati trimestrali resi noti ieri siano stati migliori delle attese. Il titolo è realizzato dopo i recenti rialzi.

Due debutti sull'Aim oggi: Nusco attiva nella produzione e commercializzazione di porte per interni e infissi in legno è in rialzo dell'8%, mentre Omer, azienda opera a livello internazionale nel settore della progettazione e produzione di componentistica ferroviaria ad alto contenuto ingegneristico, sale dell'1,5%. Con questi due debutti salgono a ventuno le ammissioni sull'Aim gestito da Borsa Italiana nel 2021 per un numero complessivo di 152 aziende quotate.

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli