I mercati italiani sono chiusi

Borsa Milano chiude in lieve rialzo, riflettori su risparmio gestito, giù energetici

MILANO (Reuters) - Piazza Affari chiude positiva, impegnata come le altre borse europee a digerire un flusso continuo di trimestrali dove si registra la buona intonazione dei titoli legati al risparmio gestito, mentre al palo restano gli energetici.

Altro tema della giornata il braccio di ferro tra Francia e Italia su Stx France che penalizza Fincantieri.

L'indice FTSE Mib chiude in crescita dello 0,26%, come l'AllShare, lo Star sale dello 0,23%. Volumi intorno ai 2 miliardi di euro.

Il benchmark europeo FTSEurofirst 300 cede lo 0,24%.

** Sotto i riflettori il risparmio gestito, con AZIMUT in salita del 3%, BANCA MEDIOLANUM che cresce del 2,56% e BANCA GENERALI (+2,77%). Tutte e tre hanno oggi riportato i risultati del trimestre oltre le attese.

** Per contro, nonostante la ripresa dei prezzi del petrolio, i titoli del settore oggi ritracciano: ENI in vista dei riusltati domani cede lo 0,3%, SAIPEM arretra dello 0,81%, mentre TENARIS (TENR,Mi) lascia sul terreno l'1,31%.


** Corre MONCLER che balza del 5% circa dopo aver annunciato ieri a mercati chiusi un semestre brillante, sopra le attese degli analisti.

** Bene anche YNAP (+3,23%) in un settore positivo in Italia nonostante la debolezza del colosso francese LVMH penalizzata da un outlook prudente. Un trader cita tra i fattori positivi la posizione assunta dall'avvocato generale della Corte europea di giustizia, che ha stabilito che le aziende del settore potranno vietare ai partner e distributori fisici di vendere online tramite accordi con piattaforme "popolari" come Amazon e eBay.

** Lieve rialzo per FERRARI (+1,8%), FIAT CHRYSLER chiude poco mossa dopo i risultati del secondo trimestre in linea con le attese.

** TELECOM piatta, non partecipa al deciso rialzo del comparto europeo. I giornali sottolineano la preoccupazione dei fondi sul riassetto ai vertici e ipotizzano un prolungamento fino a settembre dell'interim operativo affidato al presidente. Oggi a mercati chiusi saranno annunciati i conti del semestre.

** FINCANTIERI perde il 2,61% penalizzata dal braccio di ferro Italia-Francia su Stx France. Oggi la Francia ha ufficializ zato che eserciterà il diritto di prelazione per rilevare le quote di Stx France che non possiede.

Intanto Kepler Cheuvreux ha tagliato il price target a 0,95 da 1,10 euro con rating "hold".

** Debole SALINI IMPREGILO dopo risultati, annunciati ieri a mercati chiusi, che Banca Akros definisce sostanzialmente in linea con le attese.

** Brillante MOLMED (+2,42%) dopo aver siglato ieri un accordo di licenza per un farmaco antitumorale e oggi un accordo per lo sviluppo di prodotti CAR-T.

** Infine, CATTOLICA chiude in ribasso del 3% dopo l'annuncio di svalutazioni stamani.


Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia