Italia Markets closed

Borsa Milano in ribasso su cautela su Usa-Cina, indice banche perde oltre 1%

MILANO, 8 ottobre (Reuters) - Piazza Affari è in ribasso a metà seduta in un mercato lento e cauto in attesa che entri nel vivo il nuovo round di colloqui sul commercio tra Usa e Cina.

Giovedì e venerdì, a Washington, si terranno gli incontri di alto livello sul commercio tra il vice-premier cinese Liu He, il rappresentante per il Commercio Usa Robert Lighthizer e il segretario al Tesoro Steven Mnuchin.

Le BANCHE estendono il ribasso a oltre l'1%. Tiene UBI mentre la candidata a un'aggregazione BANCO BPM cala dello 0,3%. Mediobanca Securities indica per Banco Bpm e BPER giudizio neutral, mentre è 'outperform' su UBI. MPS la più volatile perde il 3%.

Nel risparmio gestito la migliore è BANCA MEDIOLANUM (+0,2%) dopo gli acquisti iniziali su FINECOBANK che ora cala dell'1,8%.

Calano i titoli del settore industriale sui timori per il negoziato sul commercio. CNH INDUSTRIAL è la peggiore del listino principale con un calo del 2,2%, FERRARI limita l'impatto a -0,4%.

Nuovo ribasso per SAFILO (-5%) dopo il rinnovo dell'accordo di fornitura con Kering, che ha cancellato le attese di un'offerta da parte del gruppo francese.


Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia