Italia markets close in 8 hours 15 minutes
  • FTSE MIB

    19.085,95
    -396,18 (-2,03%)
     
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,97 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -165,19 (-0,70%)
     
  • Petrolio

    40,01
    -0,02 (-0,05%)
     
  • BTC-EUR

    10.801,25
    +1.471,84 (+15,78%)
     
  • CMC Crypto 200

    256,67
    +11,78 (+4,81%)
     
  • Oro

    1.918,30
    -11,20 (-0,58%)
     
  • EUR/USD

    1,1853
    -0,0014 (-0,12%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     
  • HANG SENG

    24.784,17
    +29,75 (+0,12%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.180,70
    -47,17 (-1,46%)
     
  • EUR/GBP

    0,9026
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • EUR/CHF

    1,0740
    +0,0009 (+0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,5591
    +0,0011 (+0,07%)
     

Borsa Usa in lieve rialzo, occhi puntati su nuove misure stimolo, discorso Powell

·1 minuto per la lettura
Un cartello stradale di Wall Street presso la borsa di New York
Un cartello stradale di Wall Street presso la borsa di New York

(Reuters) - L'S&P 500 e il Dow Jones si muovono intorno ai massimi di tre settimane, con gli investitori in attesa di segnali sulla possibilità che Washington sia vicina a un accordo su ulteriori misure di stimolo fiscale. Resta un passo indietro il Nasdaq, penalizzato dalle vendite su alcuni dei maggiori titoli tech.

Intorno alle 16,20 italiane, il Dow Jones avanza dello 0,45%, l'S&P 500 guadagna lo 0,08% e il Nasdaq Composite avanza dello 0,09%.

La presidente della Camera Nancy Pelosi e il segretario al Tesoro Steven Mnuchin hanno discusso ieri al telefono le possibili nuove misure di sostegno economico, preparandosi a parlarne nuovamente oggi.

Sei settori dell'S&P su 11 scambiano in rialzo, guidati dal comparto energetico. Tra i peggiori il settore immobiliare e quello delle telecomunicazioni.

Trump è ritornato ieri alla Casa Bianca, dopo essere stato ricoverato all'ospedale militare Walter Reed Medical Center.

Amazon.com, Apple e Alphabet, controllante di Google, perdono tra lo 0,3% e l'1,2%. Facebook guadagna lo 0,16%.

Le azioni BioNTech quotate negli Usa balzano del 7% dopo che l'autorità sanitaria europea ha annunciato l'inizio di una valutazione in tempo reale del vaccino contro il Covid-19 sviluppato dalla società tedesca e dal gruppo farmaceutico Pfizer.

AMC Entertainment Holdings, la maggiore catena di cinema a livello mondiale, guadagna l'1,1% dopo aver annunciato l'intenzione di mantenere aperte la maggior parte delle proprie sale negli Stati Uniti e in Europa, con diversi film in programmazione per ottobre e novembre.

SONOS e LOGITECH scivolano rispettivamente del 3,7% e del 3,6% dopo che Apple ha rimosso i loro altoparlanti dal proprio store online.

(Tradotto da Redazione Danzica, in Redazione a Milano Sabina Suzzi)