Italia markets open in 5 hours 44 minutes
  • Dow Jones

    30.046,24
    +454,97 (+1,54%)
     
  • Nasdaq

    12.036,79
    +156,15 (+1,31%)
     
  • Nikkei 225

    26.613,05
    +447,46 (+1,71%)
     
  • EUR/USD

    1,1905
    +0,0008 (+0,07%)
     
  • BTC-EUR

    15.968,73
    -58,24 (-0,36%)
     
  • CMC Crypto 200

    378,26
    +8,51 (+2,30%)
     
  • HANG SENG

    26.899,82
    +311,62 (+1,17%)
     
  • S&P 500

    3.635,41
    +57,82 (+1,62%)
     

Borse Europa In rialzo, dati Cina alimentano speranze ripresa economia

·2 minuto per la lettura
Panoramica della borsa di Francoforte
Panoramica della borsa di Francoforte

(Reuters) - L'azionario europeo è in rialzo, intorno ai massimi di nove mesi, con i dati economici provenienti dalla Cina e le speranze relative a un vaccino contro il Covid-19 che rinnovano la fiducia per una rapida ripresa dell'economia.

Alle 11,15 l'indice paneuropeo STOXX 600 è in rialzo dello 0,7% con i titoli bancari e dei viaggi e tempo libero in testa ai guadagni.

Bbva balza del 16,2% dopo che Pnc Financial Services Group ha annunciato l'acquisizione delle attività statunitensi della banca spagnola per 11,6 miliardi di dollari in contanti.

La produzione industriale cinese ha messo a segno un incremento più rapido del previsto nel mese di ottobre e le vendite al dettaglio sono balzate, con la ripresa dell'economia cinese dalla crisi del Covid-19 che sta guadagnando slancio.

Sebbene la scorsa settimana i titoli bancari europei abbiano fatto meglio di altri settori principali, la loro performance è comunque la seconda peggiore di quest'anno in un contesto che vede gli istituti di credito alle prese con tassi di interesse bassissimi nell'ambito della crisi innescata dal Covid-19.

Tuttavia, il vicepresidente della Banca centrale europea Luis de Guindos ha chiesto alle banche della zona euro di continuare a utilizzare i buffer di capitale per assorbire le perdite senza sottrarre credito all'economia reale che -- ha detto -- ha bisogno di tempo per riprendersi dalla recessione causata dalla pandemia.

I risultati trimestrali delle società quotate sullo STOXX 600 sono stati complessivamente migliori del previsto, con il 68% di quelle che hanno pubblicato i risultati finora ad aver superato le attese, secondo i dati Refinitiv.

Vodafone Group, il secondo operatore di telefonia mobile al mondo, è in rialzo del 3,5% dopo essersi detto sempre più fiducioso relativamente alla performance per l'intero anno dopo un primo semestre "resiliente", nonostante lo slancio sia stato frenato dall'impatto del Covid-19.

Deutsche Bank guadagna lo 0,8% dopo che il Ceo Christian Sewing ha detto che nel corso del prossimo anno l'istituto tedesco si concentrerà sulla ristrutturazione piuttosto che su possibili fusioni.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)