Italia markets open in 8 hours 53 minutes
  • Dow Jones

    35.457,31
    +198,70 (+0,56%)
     
  • Nasdaq

    15.129,09
    +107,28 (+0,71%)
     
  • Nikkei 225

    29.215,52
    +190,06 (+0,65%)
     
  • EUR/USD

    1,1636
    +0,0018 (+0,15%)
     
  • BTC-EUR

    55.159,84
    +1.702,05 (+3,18%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.481,22
    +17,87 (+1,22%)
     
  • HANG SENG

    25.787,21
    +377,46 (+1,49%)
     
  • S&P 500

    4.519,63
    +33,17 (+0,74%)
     

Corsa ai talenti per i big delle costruzioni Usa

·1 minuto per la lettura
.. (Photo: we build value)
.. (Photo: we build value)

Il settore delle costruzioni americano è alla ricerca di giovani talenti. Nell’anno più nero del Covid-19 il settore ha perso un milione di posti di lavoro, ma ne ha recuperati solo l’80%. Secondo i calcoli dell’Associated Builders and Contractors, per rispondere alla domanda di nuove costruzioni, le imprese attive nelle grandi opere saranno chiamate ad assumere 430.000 persone nel corso del 2021 e 1 milione nei prossimi due anni.

Tra queste la competizione si è aperta nella selezione dei giovani talenti, attratti però non solo dai salari, ma soprattutto dalle prospettive di crescita e dal loro coinvolgimento nei grandi progetti. Oggi l’età media dei dipendenti di Webuild è di 38 anni, il 43% ha meno di 35 anni e il Gruppo sta investendo moltissimo nella formazione dei giovani e nel loro coinvolgimento in grandi progetti, dal Ponte San Giorgio di Genova al Grand Paris Express della capitale francese.

Leggi l’intero articolo su We Build Value

.. (Photo: we build value)
.. (Photo: we build value)

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli