Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.303,17
    -633,87 (-2,05%)
     
  • Nasdaq

    13.270,60
    -355,47 (-2,61%)
     
  • Nikkei 225

    28.635,21
    +89,03 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,2115
    -0,0053 (-0,44%)
     
  • BTC-EUR

    25.598,34
    -996,21 (-3,75%)
     
  • CMC Crypto 200

    623,45
    -16,47 (-2,57%)
     
  • HANG SENG

    29.297,53
    -93,73 (-0,32%)
     
  • S&P 500

    3.750,77
    -98,85 (-2,57%)
     

Credit Suisse espande attività in Arabia Saudita dopo aver ottenuto licenza bancaria

·1 minuto per la lettura
Il logo di Credit Suisse a Berna, in Svizzera

DUBAI (Reuters) - Credit Suisse ha annunciato oggi di aver aperto una filiale a Riyadh per offrire ai facoltosi clienti dell'Arabia Saudita una gamma di servizi finanziari più ampia, dopo aver ottenuto una licenza bancaria saudita nel 2019.

Secondo un comunicato pubblicato oggi la banca - che dal 2005 offre in Arabia Saudita servizi di investment banking, di asset management e di altra natura - fornirà ora prestiti, servizi sulle valute e prodotti di tesoreria, di gestione di conti e depositi.

Le istituzioni finanziarie occidentali hanno cercato nuove opportunità in Arabia Saudita da quando il governo ha annunciato i propri piani per privatizzare asset statali e per introdurre riforme intese per attrarre capitali esteri, nell'ambito del programma 'Vision 2030' per ridurre la dipendenza dell'economia saudita dal petrolio.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)