Italia markets close in 6 hours 2 minutes
  • FTSE MIB

    26.567,74
    -493,66 (-1,82%)
     
  • Dow Jones

    34.265,37
    -450,03 (-1,30%)
     
  • Nasdaq

    13.768,92
    -385,08 (-2,72%)
     
  • Nikkei 225

    27.588,37
    +66,11 (+0,24%)
     
  • Petrolio

    85,01
    -0,13 (-0,15%)
     
  • BTC-EUR

    29.743,48
    -2.076,96 (-6,53%)
     
  • CMC Crypto 200

    771,56
    +528,88 (+217,93%)
     
  • Oro

    1.841,90
    +10,10 (+0,55%)
     
  • EUR/USD

    1,1329
    -0,0026 (-0,23%)
     
  • S&P 500

    4.397,94
    -84,79 (-1,89%)
     
  • HANG SENG

    24.656,46
    -309,09 (-1,24%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.155,74
    -73,82 (-1,75%)
     
  • EUR/GBP

    0,8383
    +0,0017 (+0,20%)
     
  • EUR/CHF

    1,0321
    -0,0013 (-0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,4286
    +0,0018 (+0,13%)
     

Da Rally di Natale a Rally di Fine Anno per l’Euro Dollaro?

·2 minuto per la lettura

Il prezzo dell’euro dollaro dopo il nulla di fatto per il rally di Natale, ci riprova per quello di fine anno. Il fiber sta recuperando terreno dopo le perdite di inizio settimana ed è balzata di nuovo al di sopra del livello 1,1300 e sembra proiettata verso un forte break-out long già nelle prime ore della sessione di Wall Street. Nonostante l’ottimismo riguardo la variante Omicron, il quale dovrebbe essere molto meno grave del previsto, stanno persistendo le preoccupazioni per l’impatto (soprattutto) economico a causa del crescente aumento giornaliero di nuovi casi di COVID-19 che stanno pesando sul sentiment degli investitori.

Ci si aspettava un ruolo più marcato dell’EURO sul fiber e sembra che ora sia bene evidente grazie alle aspettative dell’inflazione. Difatti, si presuppone che l’inflazione nell’eurozona aumenterà ulteriormente permettendo così all’EURO di apprezzarsi ancor di più, stoppare definitivamente la tendenza ribassista (discesa interrotta da quasi sei mesi) e invertire la tendenza.

Discesa inaspettata del future del dollaro americano. Rally di fine anno imminente?

Il dollaro americano ha fatto molta fatica a capitalizzare le ultime sedute positive, difatti ora si sta delineando un forte ribasso, cedendo terreno dall’apertura della sessione americana di oggi. Questo, a sua volta, sta aiutando l’euro dollaro a rialzarsi e tentare di rompere la rialzo il triangolo di compressione.

Difatti, il grafico precedente mostra chiaramente l’attuale forte fase ribassista del future del dollaro americano (indice DXY), il quale potrebbe dare via ad un movimento ribassista di medio termine che potrebbe almeno raggiungere la trendline dinamica rialzista e/o la prima area di demand intorno al livello annuale 94,664.

Analisi Tecno-Grafica e previsioni euro dollaro

Al momento della scrittura il prezzo del fiber quota 1,1357, in pieno tentativo di break-out rialzista sia del triangolo di compressione che del target intermedio 1,1363. La conferma di una chiusura al di sopra di entrambi segnerà definitivamente l’inizio del rally di fine anno.

Rally che potrebbe continuare per lo meno per diverso tempo e toccare in poco tempo il primo target a 1,1655.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli