Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.766,09
    +280,09 (+1,14%)
     
  • Dow Jones

    34.382,13
    +360,73 (+1,06%)
     
  • Nasdaq

    13.429,98
    +304,98 (+2,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.084,47
    +636,47 (+2,32%)
     
  • Petrolio

    65,51
    +0,14 (+0,21%)
     
  • BTC-EUR

    36.554,49
    -3.528,47 (-8,80%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,33
    +39,77 (+2,93%)
     
  • Oro

    1.844,00
    +5,90 (+0,32%)
     
  • EUR/USD

    1,2143
    +0,0059 (+0,49%)
     
  • S&P 500

    4.173,85
    +61,35 (+1,49%)
     
  • HANG SENG

    28.027,57
    +308,87 (+1,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.017,44
    +64,99 (+1,64%)
     
  • EUR/GBP

    0,8611
    +0,0015 (+0,18%)
     
  • EUR/CHF

    1,0946
    +0,0007 (+0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,4702
    +0,0011 (+0,07%)
     

Dividend Day a Piazza Affari, arrivano dividendi delle Big del FTSE MIB

Fabio Carbone
·2 minuto per la lettura

Inizia a Piazza Affari il primo dividend day, una giornata di distribuzione dei dividendi delle società quotate a favore dei propri azionisti.

Quella che potremmo definire la “dividends season” (la stagione dei dividendi), parte oggi e si concluderà il prossimo 24 maggio con le ultime società quotate alla Borsa di Milano che staccheranno dividendi a favore dei rispettivi azionisti.

Ricordiamo che non tutte le società quotate rilasciano dividendi e che a causa della pandemia non tutte hanno ripreso la distribuzione, tuttavia chi lo farà non deluderà i propri investitori.

Dividend day, arrivano i dividendi del 2020

Questo primo dividend day rilascerà agli azionisti i dividendi dell’esercizio sociale 2020, e saranno quindi “specchio” dei guadagni maturati dalle aziende nel primo anno della pandemia.

Per ottenere i dividendi, è necessario possedere le azioni societarie alla chiusura delle Borse dell’ultimo giorno lavorativo che precede lo stacco della cedola. Comprare oggi le azioni, quindi, non consentirà agli azionisti di incassare i dividendi.

Anche le banche, inoltre, rilasceranno i loro dividendi dopo lo stop imposto dalla Banca centrale europea (BCE) lo scorso anno e ribadito dalla Banca d’Italia. Resta per le banche, tuttavia, la forte raccomandazione di limitare il dividendo ad un massimo del 15% degli utili accantonati tra il 2019 e il 2020, e questo al fine di mantenere in cassa maggiore liquidità nel caso di crisi sistemiche post-pandemia: molte aziende sono attese crollare, con conseguenti problemi sui crediti non più esigibili.

Primo giorno di dividendo a Piazza Affari: le società coinvolte

Ecco quindi le prime società coinvolte nel primo dividend day del 2021.

Se guardiamo alle società quotate che sono a Piazza Affari, ma fuori dal FTSE MIB, segnaliamo il dividendo di Maire Tecnimont da 0,116 euro ad azione, ed anche il saldo dividendo della società Piaggio spa da 0,026 euro ad azione.

Andamento del FTSE MIB oggi

Il FTSE MIB parte in leggero calo questo terzo lunedì di aprile, l’indice segna 24.717,81 punti base ed è quindi in rosso del -0,11%.

Ad un mese la performance è del +1,47%, mentre a 6 mesi la performance è del +27,48% e ad un anno la performance è del +44,93%.

Per conoscere tutti gli eventi economici del giorno e della settimana in Italia e all’estero, leggi il nostro Calendario Economico completo con tutti gli eventi in programma.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: