I mercati italiani sono chiusi

EUR/USD Analisi Tecnica Previsioni per il 10 novembre 2017

Christopher Lewis

Giovedì la coppia EUR/USD mostra un andamento volatile, mentre il livello degli 1,16$ si mantiene un forte punto di attrazione. Tuttavia, abbiamo rotto sotto la neckline della figura di testa e spalle sul grafico giornaliero, pertanto il segnale di lungo termine sarà certamente in ribasso. Per questo motivo, considereremo i rally di breve termine come una buona opportunità per ricominciare a vendere. Al livello superiore degli 1,17$ era situata la neckline alla quale abbiamo fatto riferimento e riteniamo che ora tale livello fungerà da significativa resistenza. Se dovessimo toccare tale area, ai primi segnali di resistenza saremo pronti a vendere di nuovo. Inoltre, se dovessimo rompere in ribasso sotto il fondo della recente azione di prezzo, anche in tal caso saremo venditori. Francamente, crediamo che senza alcun segnale che preveda un innalzamento dei tassi d’interesse da parte della BCE, come è accaduto nel corso dell’ultima riunione, è probabile che il dollaro statunitense continuerà a rafforzarsi, almeno per il breve termine.

La Federal Reserve ha quasi confermato che innalzerà i tassi d’interesse un paio di volte, nel corso dei vari mesi a venire, pertanto sarà probabile una mossa in ribasso di questa coppia, nella misura prevista dalla figura di testa e spalle, che la porterebbe a dirigersi verso l’obiettivo degli 1,13$. Tuttavia, il mercato a volte appare particolarmente instabile, quindi potrebbe essere necessario del tempo per raggiungere tale livello. La coppia prosegue il suo andamento influenzata in base alla propensione/avversione al rischio del mercato e, con tutte le notizie che potrebbero generare dei timori, i fondi potrebbero confluire sulla moneta statunitense. Se dovessimo rompere sopra il livello degli 1,1725$, a quel punto potremmo considerare di rivalutare la prospettiva. Tuttavia, considerando tutti gli aspetti, rimaniamo ribassisti.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: