Italia markets open in 1 hour 48 minutes
  • Dow Jones

    34.086,04
    +368,95 (+1,09%)
     
  • Nasdaq

    11.584,55
    +190,74 (+1,67%)
     
  • Nikkei 225

    27.357,17
    +30,06 (+0,11%)
     
  • EUR/USD

    1,0875
    +0,0009 (+0,09%)
     
  • BTC-EUR

    21.262,67
    +146,98 (+0,70%)
     
  • CMC Crypto 200

    524,33
    +5,54 (+1,07%)
     
  • HANG SENG

    21.977,74
    +135,41 (+0,62%)
     
  • S&P 500

    4.076,60
    +58,83 (+1,46%)
     

Greggio, prezzi stabili su speranze domanda cinese

Una pompa petrolifera a Loving County, Texas, Stati Uniti

LONDRA (Reuters) - I prezzi del greggio sono saliti sulla speranza di un aumento della domanda cinese, anche se le prospettive economiche globali più ampie hanno mantenuto i benchmark del greggio verso un calo settimanale.

Intorno alle ore 11,40 italiane, i futures sul Brent guadagnano 55 centesimi, o lo 0,70%, a 79,24 dollari il barile.

I futures sul greggio Usa scambiano in rialzo di 55 centesimi, o dello 0,75%, a 74,22 dollari.

Entrambi i contratti hanno guadagnato più di un dollaro all'inizio della seduta.

La Cina, il primo importatore mondiale di greggio, prevede che durante le prossime festività del capodanno lunare il traffico passeggeri su strade, ferrovie, per vie aeree e marittime raddoppierà rispetto allo stesso periodo del 2022.

Anche la Cina, la cui economia è stata colpita da un'altra ondata di Covid-19, ha annunciato ulteriori misure di sostegno statale.

Le scorte di distillati statunitensi sono calate più del previsto nella settimana fino al 30 dicembre, in base ai dati Eia di ieri.

Su base settimanale, tuttavia, entrambi i contratti Brent e Wti si avviano verso un calo superiore al 7% rispetto alla settimana precedente, a causa dei timori per la possibilità di una recessione globale.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Stefano Bernabei)