Italia Markets closed

I buy di oggi da Atlantia a Salini Impregilo

Finanzaoperativa.com
 

Ecco le principali raccomandazioni di oggi.

Per Banca Akros è accumulate su Atlantia (Londra: 0I2R.L - notizie) , con target price a 28.50 euro, in vista di un possibile miglioramento dell’offerta ad Abertis (Amsterdam: IF6.AS - notizie) . Stesso rating per Cattolica Assicurazioni (TP 10.30) dopo la conference call di ieri che non ha presentato elementi per modificare il rating; per Salini Impregilo (TP 3.80) dopo la conferma della guidance 2017.

Buy invece per El. En (TP 28) dopo la conference call post-trimestrale di ieri; per Leonardo (TP 14.25) dopo che una sussidiaria americana ha annunciato il riacquisto di emissioni con scadenza 2019, 2039 e 2040.

Equita assegna un buy a Cairo Communications (TP 5.1) che ha stimato in 5 milioni di euro l’impatto dell’uscita della Nazionale dal mondiale di calcio; a Cattolica Assicurazioni (TP 11) dopo la trimestrale; a Eni (Euronext: ENI.NX - notizie) (TP 16.50) dopo il roadshow sui risultati 2017; a Erg (Milano: ERG.MI - notizie) (TP 16.6) dopo l’acquisto dell’operatore solare Forvei; a Sabaf (TP 22.2), che nel 2018 sarà focalizzata sull’M&A.

Per Banca Imi è add su Fca (TP 16.9) dopo i dati sulle immatricolazioni europee in ottobre. Buy invece per Panariagroup (TP 7) dopo i risultati trimestrali; per Rcs (TP 1.19) e Cairo Communications (TP 4.6); per Salini Impregilo (TP 4) dopo la trimestrale; per Telecom Italia (Amsterdam: TI6.AS - notizie) (TP 1.11) in scia alla continuazione del dibattito sulla rete.

Mediobanca (Milano: MB.MI - notizie) assegna invece un outperform a EI Towers (TP 65.10) che ha annunciato il riscatto di 230 milioni di bond con scadenza ad aprile; ad Enav (Milano: ENAV.MI - notizie) (TP 4.60) dopo i dati sul traffico aereo di ottobre; a Mediaset (Amsterdam: MA8.AS - notizie) (TP 3.76) che cercherà di far approvare una proposta di governance al prossimo EGM grazie all’intervento di consulenti appositamente chiamati; a Salini Impregilo (TP 3.50) che si è aggiudicata un nuovo contratto in Florida.

Infine Intermonte valuta un outperform per El.En con target alzato da 27 a 29 euro in scia alla trimestrale.

Autore: Finanzaoperativa.com Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online