Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.717,42
    +79,23 (+0,31%)
     
  • Dow Jones

    34.479,60
    +13,36 (+0,04%)
     
  • Nasdaq

    14.069,42
    +49,09 (+0,35%)
     
  • Nikkei 225

    28.948,73
    -9,83 (-0,03%)
     
  • Petrolio

    70,78
    +0,49 (+0,70%)
     
  • BTC-EUR

    29.327,79
    -1.636,06 (-5,28%)
     
  • CMC Crypto 200

    924,19
    -17,62 (-1,87%)
     
  • Oro

    1.879,50
    -16,90 (-0,89%)
     
  • EUR/USD

    1,2107
    -0,0071 (-0,58%)
     
  • S&P 500

    4.247,44
    +8,26 (+0,19%)
     
  • HANG SENG

    28.842,13
    +103,25 (+0,36%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.126,70
    +30,63 (+0,75%)
     
  • EUR/GBP

    0,8581
    -0,0004 (-0,05%)
     
  • EUR/CHF

    1,0870
    -0,0021 (-0,20%)
     
  • EUR/CAD

    1,4713
    -0,0008 (-0,05%)
     

Il Future del Dollaro sta Rimbalzando, Inizio del Ritracciamento dell’Euro Dollaro?

·2 minuto per la lettura

Il prezzo dell’euro dollaro nel mese di giugno potrebbe subire una volatilità non indifferente dato gli ultimi interessanti appuntamenti del calendario economico, come ad esempio l’ultimo dato sull’inflazione che ha raggiunto il 2% (l’obiettivo dichiarato della BCE). Ora bisognerà vedere le prossime decisioni della Banca Centrale Europea riguardo al mantenimento del livello ottimale considerando che rispetto agli USA, un aumento inaspettato del tasso d’interesse potrebbe causare un terremoto finanziario.

Dal 2017, la BCE ha definito il suo obiettivo di stabilità dei prezzi di raggiungere l’inflazione “intorno al 2%”, motivo per cui i dati recenti potrebbero iniziare ad innervosire i vertici. Ma dopo un decennio, con la crisi del debito dell’Eurozona con bassa inflazione e scarsi tassi di crescita, non sembra probabile che la BCE possa agire rapidamente per affrontare quella che ha chiamato inflazione transitoria. Tutto questo ovviamente influenzerà il futuro andamento dell’euro dollaro.

Prospettive del dollaro USA, il deus ex machina del fiber

Una considerazione. Dal punto di vista statistico, giugno è un mese rialzista per l’euro dollaro. Negli ultimi 5 anni, è stato il quinto miglior mese dell’anno per la coppia, con una media di +0,87%. Negli ultimi 10 anni, è stato il secondo migliore dell’anno, con una media di +0,95%.

Il dollaro USA può essere la scelta preferita per gli investitori sconvolti dalla volatilità che al momento potrebbero dare la priorità alla liquidità rispetto ai rendimenti. I recenti periodi di estrema turbolenza del mercato, come nel 2008 e nel 2020, hanno visto aumentare le posizioni sul future dell’USD.

Difatti, il grafico precedente mostra il possibile rimbalzo dall’area di demand (tiene dal 2018) che potrebbe creare uno scenario ribassista di breve termine sul fiber.

Analisi Tecno-Grafica

Proprio in questo momento il cambio euro dollaro sta tentando di rompere al ribasso la trendline dinamica rialzista, creando un interessante proiezione short di breve/medio termine.

Con la conferma della break-out, lo scenario short diventa definitivo con il cui primo target è posto in zona 61.8 di Fibonacci (Onda 2 minore) a 1,1919. Seguiranno aggiornamenti.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: