Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.968,84
    -112,29 (-0,43%)
     
  • Dow Jones

    34.798,00
    +33,18 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    15.047,70
    -4,54 (-0,03%)
     
  • Nikkei 225

    30.248,81
    +609,41 (+2,06%)
     
  • Petrolio

    73,95
    +0,65 (+0,89%)
     
  • BTC-EUR

    36.414,82
    -1.692,05 (-4,44%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.067,20
    -35,86 (-3,25%)
     
  • Oro

    1.750,60
    +0,80 (+0,05%)
     
  • EUR/USD

    1,1718
    -0,0029 (-0,25%)
     
  • S&P 500

    4.455,48
    +6,50 (+0,15%)
     
  • HANG SENG

    24.192,16
    -318,82 (-1,30%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.158,51
    -36,41 (-0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8572
    +0,0018 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    1,0833
    -0,0017 (-0,16%)
     
  • EUR/CAD

    1,4827
    -0,0028 (-0,19%)
     

L’Euro Dollaro Scende ai Minimi Settimanali Vicino a 1,1810 e il Dollaro USA Spinge al Rialzo

·2 minuto per la lettura

Il prezzo dell’euro dollaro ha segnato il suo terzo calo consecutivo finora questa settimana, subendo una maggiore pressione di vendita dopo un altro tentativo fallito di superare il prezzo psicologico di 1,1900 in modo convincente nella giornata di venerdì dopo la pubblicazione dell’NFP. Il ribasso del fiber arriva di pari passo con il rimbalzo del dollaro americano tramite il suo future che, a sua volta, è sostenuto dall’aumento dei rendimenti statunitensi e dalle preoccupazioni persistenti sulla diffusione della variante Delta del coronavirus e sul suo potenziale impatto sulle prospettive di crescita.

All’inizio della sessione odierna, un funzionario della BCE ha sostenuto una normalizzazione della politica monetaria prima del previsto visto i potenziali rischi al rialzo dell’inflazione. Tuttavia, si è osservato che è ancora necessaria una politica “altamente accomodante” per contrastare gli effetti di potenziali nuove ondate di pandemia.

Gli eventi chiave di questa settimana che potrebbero rilanciare l’euro dollaro

Lo slancio al ribasso del fiber raccoglie ulteriore trazione e minaccia di rivisitare la zona di 1,1800. Il rinnovato tono di offerta del dollaro USA ha messo sotto pressione il recente rialzo della coppia insieme a una nota più morbida nel complesso del rischio. Nonostante la recente inclinazione da falco da parte degli oratori della BCE, sembra che il consenso si stia delineando sulla probabilità che la presidente della BCE Lagarde possa sminuire le speranze assottigliate alla riunione della BCE di giovedì, che è anche vista come una fonte di debolezza dell’EURO finora.

Oltre alla riunione della BCE, gli altri eventi chiave nell’area dell’euro questa settimana: Bilancia commerciale tedesca, IPC finale tedesco, riunione dell’Eurogruppo (venerdì 10).

Infine, da non sottovalutare le elezioni tedesche di settembre le quali potrebbero portare qualche nervosismo politico sullo scenario e rendere nervoso l’euro dollaro in queste settimane.

Outlook tecno-grafico euro dollaro

Al momento della scrittura il fiber sta perdendo lo 0,18% e quota 1,1818 dopo aver formato il minimo della giornata odierna a 1,1812.

Considerando lo slancio ribassista e i presupposti macro, nel breve termine si dovrebbe assistere alla continuazione dell’attuale tendenza e raggiungere così la parte superiore dell’area di demand ben evidente nel grafico precedente.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli