Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.621,72
    -63,95 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.429,88
    +34,87 (+0,10%)
     
  • Nasdaq

    11.461,50
    -20,95 (-0,18%)
     
  • Nikkei 225

    27.777,90
    -448,18 (-1,59%)
     
  • Petrolio

    80,34
    -0,88 (-1,08%)
     
  • BTC-EUR

    16.104,87
    -96,11 (-0,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    404,33
    +2,91 (+0,72%)
     
  • Oro

    1.811,40
    -3,80 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0531
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • S&P 500

    4.071,70
    -4,87 (-0,12%)
     
  • HANG SENG

    18.675,35
    -61,09 (-0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.977,90
    -6,60 (-0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8576
    -0,0009 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    0,9871
    +0,0010 (+0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,4193
    +0,0068 (+0,48%)
     

Le azioni USA mantengono la calma in vista del midterm

Le azioni USA mantengono la calma in vista del midterm
Le azioni USA mantengono la calma in vista del midterm


Il trading sui futures sugli indici statunitensi indica un inizio moderatamente positivo a Wall Street martedì, anche se i trader guardano avanti ai risultati delle elezioni di medio termine previste per la giornata. I risultati hanno implicazioni per le politiche del governo e, a sua volta, per la spesa.

Lunedì, le principali medie hanno chiuso uniformemente al rialzo, estendendo lo slancio al rialzo da venerdì. La maggior parte dei settori è avanzata durante la sessione, con titoli tecnologici in calo in testa al fronte. D'altra parte, i titoli di servizi pubblici, beni di consumo voluttuari e immobiliari sono stati sottoposti a pressioni di vendita.

Indice

Performance (+/-)

 

Valore

Nasdaq Composite

-0,85%

 

10.564,52 dollari

S&P 500

-0,96%

 

3.806,80 dollari

Dow Jones

-1.31%

 

32.827 dollari

"Con il 90% degli utili di S&P, l'attenzione tornerà alle aspettative macro mentre gli analisti si preparano ad aggiustare le stime del 4Q21 e iniziano con le stime preliminari per i tassi di crescita complessivi del 2023", ha affermato il gestore del fondo Louis Navellier.

L'analista raccomanda agli investitori di concentrarsi sulle opportunità che dovrebbero presentarsi se i ribassisti avranno ragione nel breve termine. Navellier vede un calo del 10% nelle stime di S&P per il 2023 causato da una recessione indotta dalla Fed.

Uno sguardo ai futures sugli indici azionari

Indice

Performance (+/-)

 

Futures sul Nasdaq

+0,50%

 

Futures sull’S&P 500

+0,27%

 

Futures sul Dow Jones

+0,23%

 

Futures sul Russell 2000

+0.24%

 

Al momento della pubblicazione, nella sessione pre-market di martedì, l'SPDR S&P 500 ETF Trust (NYSE:SPY) guadagnava lo 0,26% a 380,92 dollari e l’Invesco QQQ Trust (NYSE:QQQ) segnava +0,50% a 268,93 dollari. Dati di Benzinga Pro.

Il calendario economico della giornata è abbastanza leggero ed è privo di dati economici che muovono il mercato.

L'indice NFIB Small Business Optimism per ottobre è previsto per le 6:00 EST, con gli economisti che cercano un leggero ribasso dell'indice da 92,1 di settembre a 91,3.

Il Redbook Index, una crescita delle vendite anno su anno ponderata per le vendite in un campione di grandi rivenditori di articoli generici, che rappresentano circa 9.000 negozi, sarà pubblicato alle 8:55 EST.

Alle 9:00 EST, si attende l'indice di ottimismo economico IBD/TIPP, che è una misura della fiducia dei consumatori.

Sempre alla stessa ora, il Tesoro metterà all'asta i titoli triennali.

Titoli sotto i riflettori

  • Lyft, Inc. (NYSE:LYFT) è crollato di quasi il 20% nel trading pre-market dopo aver registrato entrate al di sotto delle stime di consenso nel terzo trimestre.

  • Anche TripAdvisor, Inc. (NASDAQ:TRIP) è sceso di oltre il 19% in reazione ai risultati trimestrali contrastanti.

  • Le azioni di Take-Two Interactive Software, Inc. (NASDAQ:TTWO) sono crollate di oltre il 18% a causa della mancanza di topline e di una guidance debole.

  • Il fornitore di software per infrastrutture Five9, Inc. (NASDAQ:FIVN) è sceso su una guidance deludente.

  • Tesla, Inc. (NASDAQ:TSLA) si stava riprendendo dal calo del 5% di lunedì.

  • Nvidia Corp. (NASDAQ:NVDA) è avanzato di oltre l’1 percento dopo aver iniziato a spedire un nuovo chipper aggirare il divieto statunitense sulle esportazioni cinesi.

Materie prime, altri mercati azionari globali

I futures sul petrolio greggio sono scesi per la terza sessione consecutiva e martedì vedono visto un calo di circa l'1% poco sotto la soglia di $91 dollari al barile.

Martedì i mercati dell'Asia-Pacifico hanno segnato una chiusura mista, con i mercati giapponese, sudcoreano e taiwanese in forte recupero. I mercati di Hong Kong, cinese, indonesiano e malese sono stati infatti sottoposti a notevoli pressioni di vendita.

Le principali medie in Europa hanno aperto in ribasso in vista delle elezioni statunitensi, ma hanno ridotto le perdite negli scambi della tarda mattinata e scambiano misti.

Vuoi fare trading come un professionista? Prova GRATIS la Newsletter Premium 4 in 1 di Benzinga Italia con azioni, breakout, criptovalute e opzioni

Continua a leggere su Benzinga Italia