Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 2 hours 56 minutes
  • FTSE MIB

    34.383,83
    +233,29 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    38.441,54
    -411,32 (-1,06%)
     
  • Nasdaq

    16.920,58
    -99,30 (-0,58%)
     
  • Nikkei 225

    38.054,13
    -502,74 (-1,30%)
     
  • Petrolio

    78,87
    -0,36 (-0,45%)
     
  • Bitcoin EUR

    62.894,39
    +265,63 (+0,42%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.455,74
    -0,13 (-0,01%)
     
  • Oro

    2.359,10
    -5,00 (-0,21%)
     
  • EUR/USD

    1,0826
    +0,0019 (+0,17%)
     
  • S&P 500

    5.266,95
    -39,09 (-0,74%)
     
  • HANG SENG

    18.230,19
    -246,82 (-1,34%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.972,89
    +9,69 (+0,20%)
     
  • EUR/GBP

    0,8508
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • EUR/CHF

    0,9801
    -0,0062 (-0,63%)
     
  • EUR/CAD

    1,4826
    +0,0012 (+0,08%)
     

Lvmh, vendite trim1 a +3% su rallentamento del lusso

Il logo di Lvmh

PARIGI (Reuters) - Il gigante del lusso Lvmh ha registrato un aumento del 3% nelle vendite del primo trimestre, segnando un rallentamento a causa dell'aumento dei prezzi che ha spinto un maggior numero di acquirenti a trattenersi dallo spendere migliaia di dollari.

Il dato riflette il confronto con lo stesso periodo del 2023, quando le vendite erano state favorite dall'abolizione delle restrizioni Covid-19 nella Cina continentale, mercato chiave di Lvmh. A influire anche le preoccupazioni per il prolungato rallentamento globale che ha colpito i titoli delle aziende del lusso nell'ultimo anno.

Il gruppo, che comprende i marchi Louis Vuitton, Tiffany & Co. e Bulgari, ha detto che le vendite del trimestre conclusosi a marzo sono aumentate del 3% su base organica, raggiungendo i 20,69 miliardi di euro, in linea con le aspettative degli analisti.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Francesca Piscioneri)