Pfizer, utile IV trimestre vola a 6,32 mld dollari, ricavi -7%

New York (New York, Usa), 29 gen. (LaPresse/AP) - Pfizer ha più che quadruplicato il profitto nel quarto trimestre 2012. Il colosso farmaceutico ha terminato il periodo dicembre-ottobre con un utile netto di 6,32 miliardi di dollari, o 85 centesimi per azione, in rialzo dagli 1,44 dollari, o 19 centesimi per azione, dello stesso periodo dello scorso anno. Escludendo gli elementi una tantum, il creatore del Viagra avrebbe realizzato un profitto di 3,51 miliardi di dollari, o 47 centesimi per azione, 3 centesimi in più di quanto si aspettavano gli analisti intervistati da FactSet. I ricavi sono scesi del 7% a 15,1 miliardi di dollari, principalmente a causa della concorrenza del farmaco generico contro il colesterolo Lipitor.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito