Italia markets open in 6 hours 19 minutes
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,32 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -131,02 (-0,93%)
     
  • Nikkei 225

    28.300,33
    -663,75 (-2,29%)
     
  • EUR/USD

    1,1878
    +0,0013 (+0,11%)
     
  • BTC-EUR

    29.843,21
    -188,04 (-0,63%)
     
  • CMC Crypto 200

    883,17
    -56,78 (-6,04%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,67 (+0,85%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     

Previsioni Cambio Euro Dollaro 8 Giugno 2021: Fiber Ancora in Zona Grigia in Attesa della BCE

·2 minuto per la lettura

Nella giornata odierna il cambio euro dollaro scambia al ribasso. Principale responsabile del ribasso è il dato sull’indice del sentiment tedesco sull’economia. Parlando della riunione della BCE di giovedì, è risaputo l’obiettivo della stabilità dei prezzi mediante un’inflazione intorno al 2%. Questo obiettivo è risultato irraggiungibile fino a maggio per via delle ingenti somme messe a disposizione dalla BCE nell’ambito dei programmi QE e PEPP.

L’attuale situazione non sembra far presagire un drastico cambiamento della politica monetaria europea. La stima sulla ripresa nella seconda metà del 2021 potrebbe far cambiare idea ai vertici della BCE, ma ciò non si avverte nella comunità finanziaria. Intanto continua a far notizia la decisione del G7, che approderà al G20 a Venezia, della tassazione minima alle big tech statunitensi.

Calendario Giornaliero Cambio Euro Dollaro

Il cambio euro dollaro risulta danneggiato dai dati provenienti dal “Motore d’Europa”. I dati sulla produzione industriale tedesca per il mese di aprile riportano una variazione negativa dell’1% contro la stima di un +0,5% degli analisti. In tendenza a questo dato è l’indice ZEW sul sentiment riguardante l’economia tedesca. Si registra un valore di 79,8, molto inferiore alla stima pari a 86. Negative, ma migliori delle aspettative, sono le variazioni del PIL europeo su base trimestrale ed annuale riguardanti il primo trimestre.

Per il primo si registra una variazione del -2,3% contro la previsione di -1,8%. Rispetto al trimestre precedente la riduzione è stata dello 0,3%, mentre la stima era di -0,6%. Passando negli Stati Uniti, il dato sui nuovi lavori JOLTSs risulta in netto miglioramento. Rispetto alle previsioni si registra un valore maggiore, pari a 9,286 milioni di unità. Si specifica che la previsione era do 8,3 milioni di unità. Il report precedente registrava un valore di 8,288 milioni.

Analisi tecnica Cambio Euro Dollaro

Il cambio euro dollaro rimane ancora in una zona grigia, in quanto i segnali di una possibile inversione di tendenza non si son ancora verificati. La trend line a breve è stata rotta, come si vede dal grafico, ma il fiber ha testato come supporto il livello 1.20925.

C’è ancora lo scoglio della media a 21 periodi da rompere al ribasso. La candela settimanale non risulta accompagnata da elevati volumi rispetto alla candela settimanale precedente. Per quanto attiene l’RSI si sta registrando un appiattimento. I trader del cross molto probabilmente staranno aspettando la riunione della BCE di giovedì per orientare le proprie decisioni.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli