Italia markets open in 2 hours 1 minute
  • Dow Jones

    31.490,07
    -1.164,52 (-3,57%)
     
  • Nasdaq

    11.418,15
    -566,37 (-4,73%)
     
  • Nikkei 225

    26.401,54
    -509,66 (-1,89%)
     
  • EUR/USD

    1,0501
    +0,0035 (+0,34%)
     
  • BTC-EUR

    27.728,57
    -902,04 (-3,15%)
     
  • CMC Crypto 200

    648,61
    -22,07 (-3,29%)
     
  • HANG SENG

    20.179,30
    -464,98 (-2,25%)
     
  • S&P 500

    3.923,68
    -165,17 (-4,04%)
     

Prezzi Gas Naturale: -13.78% dai Massimi di Ieri ma la Tendenza E’ Intatta

·3 minuto per la lettura

I prezzi del future sul Gas Naturale, quotato in dollari al Nymex, stanno attraversando oggi una sessione di ampio arretramento.

Il mercato aveva raggiunto appena ieri (lunedì 18) un nuovo picco pluri-annuale a quota 8.065, spingendosi su livelli che non si vedevano dall’estate del 2008. Immediatamente dopo sono scattate le vendite, probabilmente innescate almeno all’inizio da semplici prese di beneficio, ma che poi sono proseguite con crescente convinzione durante l’intera sessione odierna.

Il Quadro Tecnico a 5-10 Giornate

L’escursione ribassista fra i massimi di ieri ed il minimo di oggi ha già raggiunto dimensioni complessive del -13.78%, ma dobbiamo precisare che non si tratta di un arretramento sufficiente a mettere in dubbio la tenuta del trend rialzista di fondo, tuttora in vigore.

Su grafico a barre settimanali possiamo infatti isolare a quota 6.470/6.510 ed a quota 6.240/6.320 i principali supporti di breve/medio periodo. Tecnicamente, i prezzi potrebbero ancora flettere fino al test pieno di tali livelli prima di cedere il passo alla ripartenza del rialzo, in direzione dell’obiettivo di tendenza situato a 8.740/8.780. Solo nell’eventualità di cedimento di quota 6.240 diverrebbe necessario aggiornare il quadro tecnico di fondo, previa nuove analisi.

Intanto, mentre sono le 19.00 CET di martedì 19 aprile, il contratto Future Natural Gas con scadenza a maggio viene passato di mano a 7.067 dollari, in calo del -9.63% su base giornaliera.

Riferimenti Operativi a 1-2 Sedute

Su grafico a barre da 30 minuti è ben visualizzabile il quadro di accelerazione ribassista che è maturato fin dalle prime ore di contrattazione odierne.

A partire dalle 16.30 del pomeriggio i prezzi hanno tuttavia frenato la caduta, generando un’area di stabilizzazione fra 6.954 e 7.142, all’interno della quale stanno da qualche ora effettuando ripetuti cambi di tendenza senza assumere direzione.

Sebbene, come anticipato innanzi, i supporti principali a sostegno della tendenza rialzista siano posizionati non prima di 6.470/510 e 6.240/320, va rilevato che la stabilizzazione in corso è scattata subito dopo il raggiungimento della zona dei supporti intermedi posti a 6.980/7.030 e 6.785/6.825.

Ognuno di questi livelli intermedi costituirà probabile punto di reazione anche in caso di nuovi arretramenti, in particolare fra stanotte e domani (mercoledì 20 aprile). Ci aspettiamo un recupero fino alla resistenza di quota 7.424/7.429, target rialzista a 1-2 giornate.

Una volta raggiunto tale obiettivo sarà indispensabile attendere segnali dai prezzi prima di aggiornare l’analisi, in quanto potrebbero verificarsi le condizioni per una nuova caduta sino al test dei supporti “maggiori”.

Da un punto di vista del rapporto fra rischio/beneficio, sarebbe preferibile seguire il mercato con posizioni long solo su ritorni almeno al primo supporto, da prezzi non superiori a 7.030. Le aspettative di rimbalzo verrebbero meno solo in caso di cedimento del secondo supporto, mediante una chiusura su grafico a 30 minuti inferiore a 6.785.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli