Italia markets close in 5 hours 48 minutes
  • FTSE MIB

    21.399,24
    +44,59 (+0,21%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,86 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,14 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    26.153,81
    +218,19 (+0,84%)
     
  • Petrolio

    107,77
    -0,66 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    18.405,51
    +106,07 (+0,58%)
     
  • CMC Crypto 200

    415,21
    -4,93 (-1,17%)
     
  • Oro

    1.808,00
    +6,50 (+0,36%)
     
  • EUR/USD

    1,0454
    +0,0027 (+0,26%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.830,35
    -29,44 (-0,13%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.465,39
    +17,08 (+0,50%)
     
  • EUR/GBP

    0,8616
    -0,0006 (-0,07%)
     
  • EUR/CHF

    1,0025
    +0,0022 (+0,22%)
     
  • EUR/CAD

    1,3423
    -0,0011 (-0,08%)
     

Putin firma decreto su servizio debito estero, incombe possibile default

Una bandiera russa davanti alla Torre Spasskaya del Cremlino a Mosca

(Reuters) - Il presidente russo Vladimir Putin ha firmato un decreto che stabilisce procedure temporanee per adempiere agli obblighi di pagamento del debito estero, mentre gli investitori monitorano la situazione in vista di un potenziale default.

Lo ha riferito l'agenzia di stampa Interfax, secondo cui Putin avrebbe ordinato al governo di scegliere entro 10 giorni le banche che gestiranno i pagamenti sugli eurobond sulla base di un nuovo schema.

L'incapacità della Russia di pagare il proprio debito estero a causa delle sanzioni occidentali la sta portando sempre più vicina al primo default sui bond internazionali dai tempi della rivoluzione bolscevica più di un secolo fa.

(Tradotto da Alice Schillaci, editing Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli