Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.742,20
    -343,84 (-1,01%)
     
  • Nasdaq

    11.575,73
    -8,82 (-0,08%)
     
  • Nikkei 225

    27.346,88
    +19,77 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,0912
    +0,0046 (+0,43%)
     
  • BTC-EUR

    21.126,62
    -223,18 (-1,05%)
     
  • CMC Crypto 200

    521,90
    +279,22 (+115,06%)
     
  • HANG SENG

    22.072,18
    +229,85 (+1,05%)
     
  • S&P 500

    4.059,38
    -17,22 (-0,42%)
     

Snam-Eni, per partnership gasdotti Algeria-Italia closing entro metà gennaio

Il logo Eni presso la sede di San Donato Milanese, a Milano

MILANO (Reuters) - Snam ed Eni comunicano che si sono avverate le condizioni per realizzare la partnership sui gasdotti Algeria-Italia; il closing è previsto entro metà gennaio.

E' quanto si legge in una nota.

Il 27 novembre 2021 le due società avevano sottoscritto il contratto di compravendita relativo all'acquisizione da parte di Snam del 49,9% di una società di nuova costituzione del gruppo Eni nella quale sono state conferite tutte le partecipazioni detenute dalla major petrolifera nelle società che gestiscono i due gruppi di gasdotti internazionali che collegano l'Algeria all'Italia.

Si tratta dei gasdotti onshore che si estendono dal confine tra Algeria e Tunisia fino alla costa tunisina e i gasdotti offshore che collegano la costa tunisina all'Italia.

Snam ed Eni stanno procedendo agli ulteriori adempimenti per il perfezionamento dell'operazione che è atteso entro la prima metà di gennaio 2023, si legge nel comunicato.

(Giancarlo Navach, editing Claudia Cristoferi)