Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.744,38
    +215,69 (+0,88%)
     
  • Dow Jones

    34.200,67
    +164,68 (+0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.052,34
    +13,58 (+0,10%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,07
    -0,39 (-0,61%)
     
  • BTC-EUR

    51.212,06
    -866,13 (-1,66%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,97
    +7,26 (+0,52%)
     
  • Oro

    1.777,30
    +10,50 (+0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,1980
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.185,47
    +15,05 (+0,36%)
     
  • HANG SENG

    28.969,71
    +176,57 (+0,61%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.032,99
    +39,56 (+0,99%)
     
  • EUR/GBP

    0,8657
    -0,0026 (-0,30%)
     
  • EUR/CHF

    1,1020
    -0,0013 (-0,12%)
     
  • EUR/CAD

    1,4982
    -0,0028 (-0,18%)
     

Vaccino Covid, duro attacco di Fedez a Moratti e Fontana

Primo Piano
·2 minuto per la lettura
Vaccino Covid, duro attacco di Fedez a Moratti e Fontana (Photo by Marco Piraccini/Archivio Marco Piraccini/Mondadori Portfolio via Getty Images)
Vaccino Covid, duro attacco di Fedez a Moratti e Fontana (Photo by Marco Piraccini/Archivio Marco Piraccini/Mondadori Portfolio via Getty Images)

In una serie di Instagram Stories Fedez ha lanciato un duro attacco ai vertici di Regione Lombardia dopo il caso legato alla vaccinazione anti Covid della nonna. La 90enne, secondo il rapper e Chiara Ferragni, è stata chiamata dalla regione solo dopo la pubblicazione di alcune stories da parte dell'influencer.

"Attilio Fontana e Letizia Moratti, chiedete scusa", ha detto Fedez. "Cara Regione Lombardia, io avrei evitato di infierire... La Lombardia smentisce ciò che ha scritto mia moglie, che mia nonna sia stata vaccinata esattamente il giorno dopo le stories pubblicate da mia moglie. Mia nonna avrebbe sbagliato a compilare il modulo e avrebbe omesso il comune di residenza. Purtroppo questa scusa fa acqua da tutte le parti".

GUARDA ANCHE - Fedez torna a sostenere l'approvazione del ddl Zan

"Punto primo - ha spiegato Fedez - sul sito di Aria, quando si compila la domanda, il comune viene inserito automaticamente. Se questo non bastasse, dico che mia nonna ha compilato la domanda per il vaccino mesi fa ed è stata contattata dopo la mia pubblicazione di alcune stories su Instagram" in cui "la regione si scusava per il ritardo. Il giorno dopo, che coincidenza. Mia nonna quel giorno non è potuta uscire perché inferma ad una gamba. Mia moglie fa delle stories sulla regione e cosa succede? Mia nonna viene contattata e le chiedono: 'Lei è la nonna di Fedez?'. Questa è la modalità Lombardia, tappare buchi per evitare polemiche".

Poi l'appello al presidente di Regione Attilio Fontana e a Letizia Moratti: "Chiedete scusa per aver adottato un comportamento che non vede stessi diritti e stesse opportunità per il cittadino" ma mira "a salvare la faccia per evitare la gogna mediatica".

GUARDA ANCHE - Caos vaccini in Lombardia, la decisione di Fontana