Italia markets open in 5 hours 54 minutes

Zona euro, prestiti alle imprese in rallentamento ancor prima del coronavirus - Bce

FRANCOFORTE (Reuters) - I prestiti alle imprese della zona euro hanno subito un rallentamento il mese scorso.

Lo mostrano i dati pubblicati oggi dalla Banca centrale europea, ormai in gran parte obsoleti considerando che l'emergenza coronavirus è destinata a far precipitare il blocco in profonda recessione.

La crescita dei prestiti alle imprese non finanziarie a febbraio è scesa al 3% dal 3,2% del mese precedente, mentre i prestiti alle famiglie hanno raggiunto un picco post-crisi del 3,8% dal 3,7%.

Con gran parte dell'Europa in lockdown, la disoccupazione è ora alle stelle e i policy maker si affrettano a mettere in atto misure di emergenza per tenere a galla l'economia finché la crisi non sarà superata. 

Il tasso di crescita annuale della massa monetaria M3 è accelerato dal 5,2% al 5,5%, superando le aspettative del 5,2% di un sondaggio Reuters.