Italia Markets closed

Il dollaro statunitense si muove in rialzo contro lo yen giapponese sulla scia della propensione al rischio

Christopher Lewis

Giovedì il dollaro statunitense continua a registrare una certa volatilità poiché lo yen giapponese ha davanti a se una barriera di resistenza alla regione dei 107,50¥. A fronte di ciò, riteniamo che gli acquirenti continueranno ad investire nel mercato ad ogni ribasso, inoltre la regione dei 106,50¥ sembra fungere da supporto. In un simile scenario prevediamo un rialzo della coppia, tuttavia, non escludiamo la possibilità di assistere a dei pullback occasionali. Una rottura al di sopra dei 107,50¥ potrebbe aprire le porte alla regione dei 108¥, livello che rappresenta la fine della resistenza e che potrebbe proiettare il mercato verso la regione dei 110¥. Tale livello dovrebbe offrire una significativa resistenza, tuttavia, riteniamo che l’atteggiamento generale del mercato finirà col prevalere. I titoli continueranno ad essere un problema importante soprattutto in virtù delle preoccupazioni riguardanti una possibile guerra commerciale. Un raffreddamento delle tensioni tra Stati Uniti e Cina dovrebbe spingere la coppia in rialzo. Detto questo, stiamo assistendo al rilascio di titoli negativi, motivo per cui, prevediamo un pullback del mercato.

Prestate attenzione allo S&P 500 poiché tende ad essere un indicatore terziario per la coppia. Infatti, un’indicazione di propensione al rischio potrebbe trascinarsi dietro il mercato. Il trading della coppia potrebbe risultare piuttosto complesso, tuttavia, riteniamo che le valute stiano iniziando a mostrare una direzione, elemento a cui dovremmo continuare a prestare attenzione.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: