Italia markets open in 8 hours 14 minutes
  • Dow Jones

    26.519,95
    -943,24 (-3,43%)
     
  • Nasdaq

    11.004,87
    -426,48 (-3,73%)
     
  • Nikkei 225

    23.418,51
    -67,29 (-0,29%)
     
  • EUR/USD

    1,1752
    -0,0037 (-0,32%)
     
  • BTC-EUR

    11.312,10
    +107,74 (+0,96%)
     
  • CMC Crypto 200

    261,22
    -11,47 (-4,20%)
     
  • HANG SENG

    24.708,80
    -78,39 (-0,32%)
     
  • S&P 500

    3.271,03
    -119,65 (-3,53%)
     

Moda femminile, export crolla in sem1 per crisi Covid-19 - Confindustria

·1 minuto per la lettura
Sfilata collezione autunno/inverno 2020 di Emporio Armani durante la Milano Fashion Week a Milano
Sfilata collezione autunno/inverno 2020 di Emporio Armani durante la Milano Fashion Week a Milano

MILANO (Reuters) - Confindustria Moda certifica il crollo della moda femminile nel primo semestre dell'anno a causa dell'epidemia di coronavirus dopo i buoni risultati del 2019.

Alla cronica debolezza del mercato interno si sono aggiunti infatti gli effetti delle misure di lockdown che, nella prima parte dell'anno, hanno coinvolto gran parte del mondo, colpendo al cuore il motore della crescita della moda italiana che è l'export.

Secondo i dati elaborati dal Centro Studi dell'associazione, l'industria italiana della moda femminile - che vale circa un quarto dell'intera filiera tessile-moda - ha registrato un decremento delle vendite estere del 23,6% nel semestre, attestandosi a quasi 3,4 miliardi di euro. Si tratta di una perdita di oltre un miliardo di euro rispetto all'anno prima.

Il 2019 aveva invece messo a segno un aumento del volume d'affari complessivo del settore del 4,5%, non lontano dai 14 miliardi di euro, di cui quasi 9 miliardi dovuti alle esportazioni (+6,1%).

(Claudia Cristoferi, in redazione a Milano Maria Pia Quaglia)