Italia markets open in 38 minutes
  • Dow Jones

    34.077,63
    -123,04 (-0,36%)
     
  • Nasdaq

    13.914,77
    -137,58 (-0,98%)
     
  • Nikkei 225

    29.100,38
    -584,99 (-1,97%)
     
  • EUR/USD

    1,2054
    +0,0013 (+0,11%)
     
  • BTC-EUR

    45.520,13
    -1.711,86 (-3,62%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.236,41
    -62,54 (-4,81%)
     
  • HANG SENG

    29.127,55
    +21,40 (+0,07%)
     
  • S&P 500

    4.163,26
    -22,21 (-0,53%)
     

Pop Sondrio sugli scudi, Deutsche Bank rilancia attese M&A

·2 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - Pop Sondrio in deciso rialzo a Piazza Affari ai massimi dallo scoppio della pandemia, sostenuto dalle attese del mercato sul consolidamento bancario in Italia e che potrebbe vedere coinvolto l'istituto valtellinese

Alle 12,45 circa il titolo Pop Sondrio è in rialzo del 6% circa a 2,618 euro ai massimi dal 20 febbraio dell'anno scorso, e in controtendenza all'indice bancario italiano poco mosso

Ad alimentare le attenzioni è uno studio di Deutsche Bank sul settore bancario italiano che, in uno scenario di mercato e regolamentare attualmente favorevole per le fusioni, considera Pop Sondrio tra i principali target M&A una volta che avrà trasformato la sua governance in Spa

Il broker, che ha avviato la copertura sul titolo con un rating "buy", rilancia lo scenario che vede Bper Banca il candidato principale ad acquisire Pop Sondrio "giocando il ruolo che, esattamente un anno fa, è stato quello di Intesa Sanpaolo con Ubi"

Una potenziale operazione su Pop Sondrio "ha perfettamente senso per Bper dal punto di vista industriale e finanziario", sottolinea Deutsche Bank citando, fra i motivi, la forte patrimonializzazione della banca target, le fabbriche prodotto, le sinergia estraibili, la crescita delle quote di mercato nella parte nord della Lombardia, e i rapporti già esistenti tra i due istituti

Per Deutsche Bank, una fusione tra Bper e Banco Bpm rappresenta, tuttavia, "uno scenario probabile" che potrebbe portare alla nascita del terzo polo bancario in Italia

"Chiaramente, dato che il deal verrebbe presentato come una fusione alla pari, a nostro avviso ci sarebbe poco spazio per offrire un premio a una delle due banche rispetto agli attuali prezzi di mercato", commenta

Un premio agli azionisti di Banco Bpm sarebbe invece garantito da un'eventuale operazione lanciata da UniCredit

Per quest'ultima, sempre secondo gli analisti di Deutsche Bank, la migliore opzione di crescita è rappresentata da Mediobanca, mentre Mps, al centro dell'attenzione della stampa, è al terzo posto tra le migliori soluzioni di Piazza Cordusio

(Andrea Mandalà, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)