Annuncio pubblicitario
Italia markets closed
  • Dow Jones

    37.735,24
    -248,00 (-0,65%)
     
  • Nasdaq

    15.885,02
    -290,08 (-1,79%)
     
  • Nikkei 225

    39.232,80
    -290,75 (-0,74%)
     
  • EUR/USD

    1,0629
    -0,0017 (-0,16%)
     
  • Bitcoin EUR

    59.771,90
    -659,57 (-1,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    885,54
    0,00 (0,00%)
     
  • HANG SENG

    16.600,46
    -121,23 (-0,72%)
     
  • S&P 500

    5.061,82
    -61,59 (-1,20%)
     

TSMC e l’IA: tra il fervore del mercato azionario e le speculazioni

TSMC e l’IA: tra il fervore del mercato azionario e le speculazioni
TSMC e l’IA: tra il fervore del mercato azionario e le speculazioni


La notevole ascesa di Taiwan Semiconductor Manufacturing Co (NYSE:TSM) ha messo in luce i suoi rischi, nonostante l'entusiasmo per il suo ruolo nel boom dell'intelligenza artificiale (IA).

Le azioni di TSMC hanno registrato un'impennata di oltre il 110% dall'ottobre del 2022, rispecchiando i guadagni del cliente chiave Nvidia Corp (NASDAQ:NVDA), sostenuti dall'entusiasmo globale per l'IA.

Tuttavia, il contributo dell'IA al fatturato totale di TSMC è stato solo del 6% nel 2023, scatenando speculazioni sulla domanda futura e sul suo impatto sulla valutazione di TSMC, riporta Bloomberg.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Segnali come la prolungata presenza del titolo in territorio di ipercomprato e il suo significativo premio rispetto agli obiettivi di prezzo medi degli analisti suggeriscono che il rally potrebbe essere eccessivo.

Anche l'analista di Morningstar Inc. Phelix Lee, che è titolare di uno degli obiettivi di prezzo più alti per TSMC, esprime preoccupazione per la sostenibilità della domanda di IA nei prossimi anni, mettendo in dubbio la fattibilità di investimenti continui in data center di alto livello.

TSMC prevede che il fatturato dell'IA cresca a un tasso annuo del 50% e che rappresenti una percentuale elevata del fatturato totale entro il 2027.

L'azienda sta espandendo la propria presenza a livello globale, con nuovi stabilimenti negli Stati Uniti, in Giappone e in Germania, con l'obiettivo di soddisfare la crescente domanda di chip IA nei data center di aziende tecnologiche leader come Amazon.com Inc (NASDAQ:AMZN) e Microsoft Corp (NASDAQ:MSFT).

Secondo i report, Apple Inc (NASDAQ:AAPL) starebbe avanzando nella tecnologia dei suoi chip sviluppando processori che sfruttano l'innovativo processo di fabbricazione a 2 nanometri (nm) di TSMC.

Tuttavia, le tensioni geopolitiche, in particolare tra Washington e Pechino, e le incertezze legate alle elezioni presidenziali statunitensi del 2024 potrebbero influenzare la traiettoria di crescita di TSMC.

Inoltre, si sta speculando sul fatto che il forte portafoglio ordini rifletta una reale domanda finale di prodotti IA o che sia guidato da clienti americani che accumulano scorte in seguito alle incertezze politiche.

TSMC e Samsung Electronics Co (OTC:SSNLF) sono pronte a ricevere ingenti fondi dagli Stati Uniti nell'ambito del Chips and Science Act 2022, a testimonianza di una spinta significativa da parte degli Stati Uniti a sostenere la produzione nazionale di semiconduttori.

Samsung riceverà più di 6 miliardi di dollari per estendere le sue attività oltre il progetto da 17 miliardi di dollari precedentemente annunciato a Taylor, in Texas, mentre TSMC riceverà probabilmente più di 5 miliardi di dollari, riferisce Bloomberg.

Gli investitori possono ottenere esposizione a TSMC tramite VanEck Semiconductor ETF (NASDAQ: SMH) e IShares Semiconductor ETF (NASDAQ: SOXX).

Prezzo delle azioni TSMC

Le azioni TSMC erano scese del 2,16% a 136,60 dollari all'ultimo controllo di venerdì.

Foto tramite Wikimedia Commons

Continua a leggere su Benzinga Italia