Italia markets close in 7 hours 20 minutes
  • FTSE MIB

    24.607,61
    +78,92 (+0,32%)
     
  • Dow Jones

    34.035,99
    +305,10 (+0,90%)
     
  • Nasdaq

    14.038,76
    +180,92 (+1,31%)
     
  • Nikkei 225

    29.683,37
    +40,68 (+0,14%)
     
  • Petrolio

    63,67
    +0,21 (+0,33%)
     
  • BTC-EUR

    51.420,32
    -1.721,98 (-3,24%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.370,04
    -10,91 (-0,79%)
     
  • Oro

    1.764,40
    -2,40 (-0,14%)
     
  • EUR/USD

    1,1988
    +0,0011 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.170,42
    +45,76 (+1,11%)
     
  • HANG SENG

    28.990,23
    +197,09 (+0,68%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.005,56
    +12,13 (+0,30%)
     
  • EUR/GBP

    0,8712
    +0,0029 (+0,33%)
     
  • EUR/CHF

    1,1008
    -0,0025 (-0,23%)
     
  • EUR/CAD

    1,4998
    -0,0012 (-0,08%)
     

In Italia le salme di Luca Attanasio e Vittorio Iacovacci, uccisi in Congo - FOTO

Primo Piano

Sono giunte all’Aeroporto militare di Ciampino le salme dell’ambasciatore Luca Attanasio e del carabiniere Vittorio Iacovacci, uccisi a Goma, nella Repubblica Democratica del Congo. Ad accoglierle, il premier Mario Draghi, insieme al ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, e al ministro della Difesa, Lorenzo Guerini. 

Ad uccidere il diplomatico e il militare non è stata un'esecuzione: i due sono morti nel corso di un tentativo di sequestro terminato con un conflitto a fuoco nell'est del Congo. Il dato emerge dai primi risultati dell'autopsia disposta dalla Procura di Roma e svolta oggi presso il Policlinico Gemelli.

Sono in totale quattro i colpi mortali: due hanno raggiunto il diplomatico e due il carabiniere. La Tac ha fatto emergere che i proiettili li hanno trapassati da sinistra a destra.