Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.642,43
    +46,09 (+0,14%)
     
  • Nasdaq

    10.981,63
    -33,26 (-0,30%)
     
  • Nikkei 225

    27.686,40
    -199,47 (-0,72%)
     
  • EUR/USD

    1,0524
    +0,0055 (+0,53%)
     
  • BTC-EUR

    15.984,40
    -273,07 (-1,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    394,76
    -7,27 (-1,81%)
     
  • HANG SENG

    18.814,82
    -626,36 (-3,22%)
     
  • S&P 500

    3.940,15
    -1,11 (-0,03%)
     

Bce deve intervenire con decisione contro inflazione - Schnabel

Isabel Schnabel, membro del Consiglio direttivo della Bce al Grand Teton National Park, in occasione del simposio economico di Jackson Hole, Wyoming, Stati Uniti

FRANKFURT (Reuters) - La Banca Centrale Europea deve intraprendere un'azione "robusta" per contenere l'inflazione, dato il rischio che la rapida crescita dei prezzi si radichi nelle aspettative, ha detto Isabel Schnabel, membro del Consiglio direttivo della Bce.

"L'incertezza sulla persistenza dell'inflazione continua quindi a richiedere un approccio di "controllo robusto" alla politica monetaria, che riduca i rischi che le aspettative di inflazione a medio e lungo termine si allontanino ulteriormente dal nostro obiettivo del 2%".

Schnabel ha anche aggiunto che, dati gli enormi cambiamenti nell'economia, la Bce non dovrebbe affidarsi strettamente alle previsioni basate su modelli per proiettare l'inflazione e dovrebbe dare un "premio" ai dati in arrivo.

"Considerando questi dati e le prospettive di inflazione a medio termine superiori all'obiettivo, saranno necessari ulteriori aumenti dei nostri tassi di riferimento per garantire che l'inflazione ritorni al nostro obiettivo del 2% in tempi ragionevoli", ha detto Schnabel.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei)