Italia markets open in 5 hours 9 minutes
  • Dow Jones

    33.781,48
    +183,56 (+0,55%)
     
  • Nasdaq

    11.082,00
    +123,45 (+1,13%)
     
  • Nikkei 225

    27.946,21
    +371,78 (+1,35%)
     
  • EUR/USD

    1,0572
    +0,0012 (+0,12%)
     
  • BTC-EUR

    16.295,41
    +221,90 (+1,38%)
     
  • CMC Crypto 200

    406,08
    +11,39 (+2,89%)
     
  • HANG SENG

    19.500,56
    +50,33 (+0,26%)
     
  • S&P 500

    3.963,51
    +29,59 (+0,75%)
     

Bce non vede necessità di attivare programma acquisti Tpi su Italia - fonti

Diverse bandiere dell'Unione europea davanti alla sede della Bce a Francoforte

FRANCOFORTE (Reuters) - La Banca centrale europea non ritiene necessario intervenire sul mercato a sostegno dei governativi italiani attraverso il nuovo programma di acquisto titoli denominato Tpi, a dispetto del rialzo dei rendimenti.

Lo dicono a Reuters quattro fonti vicine al dossier, mentre un portavoce Bce preferisce non commentare.

Le fonti vicine al Consiglio riferiscono che Francoforte non giudica "scomposta" o "ingiustificata" la reazione del mercato, condizione che farebbe invece scattare i nuovi acquisti.

Tra gli analisti era sorta una speculazione secondo cui la banca centrale avrebbe potuto inaugurare il nuovo strumento di emergenza 'Transmission Protection Instrument' per contenere il rialzo dei tassi di mercato italiani e l'allargamento degli spread.

Secondo Marco Protopapa, economista JPMorgan, il livello che farebbe scattare un intervento Bce sarebbe un tasso del Btp decennale superiore a 5,25%.

(Versione italiana Alessia Pé, editing Francesca Piscioneri)