Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 46 minutes
  • FTSE MIB

    33.652,31
    +432,00 (+1,30%)
     
  • Dow Jones

    38.896,66
    +61,80 (+0,16%)
     
  • Nasdaq

    17.881,51
    +19,28 (+0,11%)
     
  • Nikkei 225

    38.633,02
    +62,26 (+0,16%)
     
  • Petrolio

    82,26
    +0,69 (+0,85%)
     
  • Bitcoin EUR

    60.526,66
    +6,98 (+0,01%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.346,32
    -36,34 (-2,63%)
     
  • Oro

    2.372,70
    +25,80 (+1,10%)
     
  • EUR/USD

    1,0733
    -0,0015 (-0,14%)
     
  • S&P 500

    5.494,88
    +7,85 (+0,14%)
     
  • HANG SENG

    18.335,32
    -95,07 (-0,52%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.935,26
    +49,81 (+1,02%)
     
  • EUR/GBP

    0,8457
    +0,0012 (+0,15%)
     
  • EUR/CHF

    0,9557
    +0,0057 (+0,60%)
     
  • EUR/CAD

    1,4691
    -0,0034 (-0,23%)
     

Bce pronta a costringere banche ad affrontare rischio climatico - Buch

L'edificio della Bce nella nebbia, a Francoforte

FRANKFURT (Reuters) - Le banche della zona euro stanno facendo progressi nell'affrontare i rischi legati al clima, ma devono fare di più e la Banca centrale europea è pronta a costringerle ad agire se necessario, ha detto Claudia Buch, presidente del consiglio di vigilanza della Bce.

"Quasi tutte le banche considerano i rischi climatici e ambientali come rischi finanziari rilevanti e stanno adeguando la loro gestione del rischio passo dopo passo", ha detto Buch in un discorso.

"Ma c'è ancora molto lavoro da fare", ha aggiunto. "Se non soddisfano le nostre aspettative di vigilanza, possiamo adottare misure applicabili, ad esempio richiedendo una migliore gestione del rischio o un aumento del capitale".

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Claudia Cristoferi)