Italia markets close in 1 hour 33 minutes
  • FTSE MIB

    25.385,08
    +28,93 (+0,11%)
     
  • Dow Jones

    34.940,09
    -176,31 (-0,50%)
     
  • Nasdaq

    14.771,51
    +10,21 (+0,07%)
     
  • Nikkei 225

    27.584,08
    -57,75 (-0,21%)
     
  • Petrolio

    68,26
    -2,30 (-3,26%)
     
  • BTC-EUR

    32.883,77
    +264,21 (+0,81%)
     
  • CMC Crypto 200

    959,03
    +32,27 (+3,48%)
     
  • Oro

    1.835,40
    +21,30 (+1,17%)
     
  • EUR/USD

    1,1898
    +0,0030 (+0,25%)
     
  • S&P 500

    4.410,79
    -12,36 (-0,28%)
     
  • HANG SENG

    26.426,55
    +231,73 (+0,88%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.132,42
    +14,47 (+0,35%)
     
  • EUR/GBP

    0,8524
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CHF

    1,0733
    +0,0009 (+0,08%)
     
  • EUR/CAD

    1,4902
    +0,0032 (+0,22%)
     

Bnl studia scorporo rami azienda con 800 dipendenti - Messaggero

·1 minuto per la lettura
Il logo Bnl (Gruppo Bnp Paribas) a Napoli

MILANO (Reuters) - Bnl, controllata Bnp Paribas, sta valutando lo scorporo di alcune attività, con lo scopo di creare delle joint-venture, in una operazione che potrebbe coinvolgere circa 800 dipendenti.

Lo scrive Il Messaggero che cita "fonti interne al gruppo bancario".

Il quotidiano scrive che le attività in esame sarebbero information technology e back office e sarebbero in corso trattative "con più controparti", tra cui Accenture.

Non è stato possibile al momento avere un commento da Bnl.

Il Messaggero aggiunge anche che "in Bnl si getta acqua sul fuoco e si ammette" che sono allo studio joint-venture nell'ambito del piano industriale che verrà presentato il prossimo anno. Il progetto dell'istituto sarebbe creare due newco con rami di attività e dipendenti in cui la banca "almeno inizialmente" manterrebbe una quota di minoranza, scrive il quotidiano.

Ieri in una nota congiunta i sindacati bancari hanno comunicato la decisione di interrompere le relazioni sindacali con Bnl chiedendo un incontro con l'AD Elena Goitini e proclamando uno stato di agitazione "per predisporre ogni strumento di pressione utile a scongiurare lo smembramento dell'azienda ed 'il sacrificio' dei suoi lavoratori".

(in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli