Italia markets closed
  • Dow Jones

    29.415,25
    +151,77 (+0,52%)
     
  • Nasdaq

    11.824,05
    -30,92 (-0,26%)
     
  • Nikkei 225

    25.527,37
    -106,93 (-0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,1830
    -0,0032 (-0,27%)
     
  • BTC-EUR

    15.501,90
    -51,17 (-0,33%)
     
  • CMC Crypto 200

    362,29
    +0,86 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.486,20
    +34,66 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    3.558,81
    +1,27 (+0,04%)
     

Borsa Shanghai chiude in rialzo, bene settori beni di consumo e healthcare

·1 minuto per la lettura
Dei passanti con mascherine nei pressi del distretto finanziario di Lujiazui a Shanghai
Dei passanti con mascherine nei pressi del distretto finanziario di Lujiazui a Shanghai

PECHINO / SHANGHAI (Reuters) - L'azionario cinese ha chiuso in rialzo per il secondo giorno consecutivo, con i beni di consumo e il settore 'healthcare' che hanno guadagnato terreno sulla speranza di un'ulteriore ripresa economica dalla pandemia.

Alla chiusura, l'indice Shanghai Composite era in rialzo dello 0,46% a 3.269,24.

L'indice blue-chip CSI300 è salito dello 0,81%, con il settore dei beni di prima necessità a +2,24% e il sottoindice 'healthcare' in rialzo dell'1,13%.

L'indice minore di Shenzhen ha guadagnato lo 0,89%, l'indice delle start-up ChiNext Composite è aumentato dello 0,74% e l'indice tecnologico STAR50 ha chiuso in rialzo dell'1,47%.

Le azioni della Cina continentale stanno guadagnando un certo slancio questa settimana poiché gli investitori si aspettano un'ulteriore ripresa economica e nuove quotazioni di titoli fintech come Ant Group di Alibaba, ha detto Yang Delong, investment manager presso First Seafront Fund Management Co.

Un sondaggio Reuters prevede un aumento del Pil cinese del 5,8% su base annua nel quarto trimestre, dal 4,9% riportato nel periodo luglio-settembre, con l'accelerazione della ripresa economica nel terzo trimestre dopo che i consumatori hanno abbandonato la cautela dovuta al coronavirus.

L'indice Hang Seng di Hong Kong ha chiuso in ribasso dello 0,3%, a 24.708,80.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi)