Italia markets close in 1 hour 15 minutes
  • FTSE MIB

    25.764,13
    +27,38 (+0,11%)
     
  • Dow Jones

    34.242,12
    -57,21 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    14.123,41
    +50,55 (+0,36%)
     
  • Nikkei 225

    29.291,01
    -150,29 (-0,51%)
     
  • Petrolio

    72,31
    +0,19 (+0,26%)
     
  • BTC-EUR

    32.418,62
    -939,12 (-2,82%)
     
  • CMC Crypto 200

    973,90
    -18,57 (-1,87%)
     
  • Oro

    1.861,30
    +4,90 (+0,26%)
     
  • EUR/USD

    1,2129
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • S&P 500

    4.245,90
    -0,69 (-0,02%)
     
  • HANG SENG

    28.436,84
    -201,69 (-0,70%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.152,84
    +9,32 (+0,22%)
     
  • EUR/GBP

    0,8592
    -0,0020 (-0,23%)
     
  • EUR/CHF

    1,0906
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,4772
    -0,0003 (-0,02%)
     

Borsa Usa estende ripresa alla fine di una settimana volatile

·2 minuto per la lettura
Un cartello stradale di Wall Street fuori dalla Borsa di New York

(Reuters) - La borsa Usa guadagna terreno, con gli investitori che guardano alla ripresa economica dopo i timori di un prolungato periodo di inflazione che hanno causato un settimana di scambi volatili.

Intorno alle 16,20 italiane, il Dow Jones avanza di 257,05 punti, o dello 0,76%, a 34.278,50, l'S&P 500 guadagna 43,31 punti, o l'1,07%, a 4.156,63. Il Nasdaq scambia in rialzo di 207,72 punti, o dell'1,6%, a 13.334,54.

Prima dell'avvio i dati che hanno mostrato un inatteso stallo delle vendite al dettaglio Usa ad aprile hanno in parte ridimensionato il rialzo dei futures.

I principali indici di Wall Street sono indirizzati a registrare il peggior calo settimanale da febbraio dopo che i dati sull'inflazione più forti del previsto, i segnali di bassa disponibilità di forza lavoro e il rincaro delle commodities hanno alimentato le scommesse che la Federal Reserve debba ridurre il supporto messo in campo per la crisi. I tre indici hanno interrotto ieri la serie negativa dopo dati sui sussidi di disoccupazione migliori delle attese.

I principali settori dell'S&P guadagnano terreno, in particolare quello dell'energia grazie all'aumento dei prezzi del greggio.

L'indice di volatilità Cboe è scivolato a 20,57 dopo aver toccato questa settimana un picco di oltre due mesi.

I titoli più colpiti dalle vendite questa settimana a causa dei timori per le loro alte valutazioni guidano i guadagni, con Apple, Amazon.com e Microsoft in progresso di circa l'1,5%, mentre TESLA avanza dell'1,1%.

I numeri deludenti per i nuovi abbonati al servizio di streaming di WALT DISNEY hanno messo in secondo piano utili complessivi migliori delle attese, trascinando il titolo in ribasso del 3,9%.

Airbnb avanza del 2,6% dopo aver superato le stime degli analisti per prenotazioni e ricavi del primo trimestre.

General Mills guadagna lo 0,9% grazie a un accordo per acquistare la divisione di cibo per animali di TYSON FOODS, in una transazione da 1,2 miliardi di dollari in contanti. Il titolo Tyson scambia in rialzo dell'1,0%.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Sabina Suzzi, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)