Italia Markets close in 6 hrs 29 mins

Briatore parla ai giovani: "Così finiamo tutti nel baratro"

Primo Piano
·1 minuto per la lettura

Flavio Briatore ci ripensa. Dopo aver difeso il diritto dei giovani di divertirsi e condannato la chiusura delle discoteche negli scorsi mesi, ora l'imprenditore, da poco guarito dal Coronavirus, rivolge un appello al "popolo della notte".

Il messaggio su Instagram

Su Instagram, condivide immagini di movida e commenta: "Voi ragazzi sapete quanto vi abbia sempre difeso, condannando che si cercassero nei giovani gli untori da dover condannare. Oggi la situazione è delicatissima e il rischio di nuove chiusure è reale e sapete cosa potrebbe significare. La morte irreversibile di un Paese che NON PUÒ PERMETTERSELO!!!".

GUARDA ANCHE: Briatore e la mozzarella troppo corta

No agli assembramenti

L'imprenditore manda un messaggio chiaro, senza giri di parole: "Continuo a vedere immagini di assembramenti fuori dai locali che nulla hanno a che fare con l'idea di svago o goliardia, ma solo grande irresponsabilità ed incoscienza. Ora più che mai dobbiamo evitare che blocchino il Paese e con questi atteggiamenti non facciamo altro che accelerare che tutto ciò avvenga. Vi vedo senza mascherine, appiccicati come formiche. Non fate ca...te - conclude - perché il rischio che stiamo correndo è devastante per tutti, voi compresi. Confido in una vostra presa di coscienza e senso di responsabilità perché così finiamo tutti nel baratro".