Italia markets open in 4 hours 39 minutes
  • Dow Jones

    34.639,79
    +617,75 (+1,82%)
     
  • Nasdaq

    15.381,32
    +127,27 (+0,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.692,34
    -61,03 (-0,22%)
     
  • EUR/USD

    1,1303
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • BTC-EUR

    49.715,92
    -192,94 (-0,39%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.428,71
    -10,17 (-0,71%)
     
  • HANG SENG

    23.518,11
    -270,82 (-1,14%)
     
  • S&P 500

    4.577,10
    +64,06 (+1,42%)
     

Cambio Euro Dollaro, Previsioni: Il Supporto a 1,12 Inizia Già a Sgretolarsi?

·2 minuto per la lettura

Il cambio Euro Dollaro ha sfondato ieri il supporto chiave di 1,12 portandosi fino al livello di 1,1195, per poi riprendere quota sopra quest’ultimo supporto critico.

La moneta unica è ancora troppo debole

Nonostante la rapida ripresa, il tentativo ribassista ha messo ancora in luce le debolezze della moneta unica, che non riesce a risollevarsi contro un dollaro statunitense particolarmente rinvigorito anche dalla conferma di Powell alla Presidenza della Federal Reserve.

Per questa ragione, per la chiusura settimanale di domani, occorre già mettere in conto la possibilità di un nuovo calo sotto 1,12 che potrebbe poi accelerare il trend ribassista attuale.

Stamattina, alle ore 9:45, il cambio Euro Dollaro si trova esattamente a 1,2222 mentre l’indice del dollaro statunitense segna 96,68 punti.

In giornata, si attende un discorso di Christine Lagarde, Presidente della BCE, che potrebbe influire sull’andamento del cambio Euro Dollaro.

Previsioni sul cambio Euro Dollaro

Ancora nuovi minimi relativi per il cambio Euro Dollaro nella giornata di ieri, che lasciano intendere un possibile nuovo test del supporto di 1,12 e poi un’estensione del canale ribassista attuale (visibile graficamente dal 19 Novembre) verso il livello di 1,10, che rappresenta il target ribassista di medio termine.

In assenza di market movers in grado di fare impennare il cambio Euro Dollaro, infatti, il trend attuale resta profondamente bearish e anche l’ipotesi di recupero in area 1,13 appare sempre meno verosimile nel breve termine, e certamente da scartare in ottica di chiusura settimanale.

Se però il cambio Euro Dollaro dovesse effettivamente riuscire a riportarsi verso il livello di resistenza di 1,13, un test condotto con successo potrebbe aprire le porte nel medio termine a un possibile ritorno in area 1,14, con resistenze intermedie a 1,1350 e 1,1380.

Solo un superamento della resistenza di 1,14 potrebbe fornire al mercato il sostegno necessario per tentare disperatamente di invertire il trend attuale.

Per uno sguardo a tutti gli eventi economici di oggi, controlla il nostro calendario economico. È inoltre possibile seguire la nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle ultime notizie economiche e analisi tecniche.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE:

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli