Italia Markets closed

Engie Italia si aggiudica gara per asset eolici italiani di Renvico da Macquarie

Il logo Engie fuori dai quartieri generali a Courbevoie vicino Parigi

MILANO (Reuters) - Engie Italia (gruppo Engie) ha firmato un accordo per l'acquisizione del business italiano di Renvico dal fondo Macquarie.

E' quanto si legge in un comunicato che non dettaglia a chi sono andati i parchi eolici francesi nell'ambito della gara che ha visto partecipare altre operatori, come Enel, Erg, il private equity Tages e la società regionale Dolomiti Energia.

Renvico gestisce impianti eolici in Italia e Francia con una capacità totale di circa 334 megawatt, con un valore di circa 400 milioni di euro, secondo alcune fonti.

Secondo una nota, l'accordo, che comprende l'acquisizione di 8 parchi eolici presenti nel centro-sud dell'Italia con una capacità pari a 142 MW, contribuisce concretamente all'ambizione di crescita del Gruppo Engie di aggiungere 9 GW di nuova capacità produttiva da fonte rinnovabile a livello mondiale, di cui 3 GW in Europa entro il 2021.

Engie è presente in Italia con oltre 3.600 collaboratori, gestisce l’energia di 1 milione di clienti, oltre 300 comuni, 10mila edifici e 3.500 scuole.


Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia


(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Sabina Suzzi)