Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.381,35
    -256,37 (-1,13%)
     
  • Dow Jones

    30.814,26
    -177,26 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    12.998,50
    -114,14 (-0,87%)
     
  • Nikkei 225

    28.519,18
    -179,08 (-0,62%)
     
  • Petrolio

    52,04
    -1,53 (-2,86%)
     
  • BTC-EUR

    30.054,21
    -43,57 (-0,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    701,93
    -33,21 (-4,52%)
     
  • Oro

    1.827,70
    -23,70 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,2085
    -0,0071 (-0,58%)
     
  • S&P 500

    3.768,25
    -27,29 (-0,72%)
     
  • HANG SENG

    28.573,86
    +77,00 (+0,27%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.599,55
    -41,82 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8887
    +0,0010 (+0,11%)
     
  • EUR/CHF

    1,0759
    -0,0034 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,5369
    +0,0008 (+0,05%)
     

Federal Reserve ordina a Credit Suisse di rafforzare politiche antiriciclaggio

·1 minuto per la lettura
Il logo di Credit Suisse presso una filiale della banca svizzera a Berna

WASHINGTON (Reuters) - La Federal Reserve ha ordinato venerdì a Credit Suisse Group AG di rafforzare le politiche antiriciclaggio, dopo che gli esaminatori bancari hanno riscontrato inadempienze nelle attività Usa.

L'ordine invita la banca ad adottare un piano formale per la revisione delle politiche entro 90 giorni, in modo da garantire un appropriato monitoraggio delle attività illecite, e a riferire i progressi in maniera regolare all'ente di controllo.

In una nota la banca ha detto che si impegna a rispettare i termini dell'ordine "in modo tempestivo e approfondito" e che sta già perseguendo "un ampio piano di miglioramento" per le attività di New York.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Sabina Suzzi, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)