Italia markets close in 2 hours 58 minutes
  • FTSE MIB

    23.112,81
    +14,66 (+0,06%)
     
  • Dow Jones

    31.961,86
    +424,51 (+1,35%)
     
  • Nasdaq

    13.597,97
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    30.168,27
    +496,57 (+1,67%)
     
  • Petrolio

    63,24
    +0,02 (+0,03%)
     
  • BTC-EUR

    42.124,50
    +39,57 (+0,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.028,52
    +33,86 (+3,40%)
     
  • Oro

    1.782,50
    -15,40 (-0,86%)
     
  • EUR/USD

    1,2229
    +0,0061 (+0,50%)
     
  • S&P 500

    3.925,43
    +44,06 (+1,14%)
     
  • HANG SENG

    30.074,17
    +355,93 (+1,20%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.701,64
    -4,35 (-0,12%)
     
  • EUR/GBP

    0,8645
    +0,0045 (+0,53%)
     
  • EUR/CHF

    1,1081
    +0,0053 (+0,48%)
     
  • EUR/CAD

    1,5258
    +0,0032 (+0,21%)
     

Forex, dollaro su minimi una settimana, sale bitcoin

·1 minuto per la lettura
Banconote in dollari e una moneta da un euro

LONDRA (Reuters) - Il dollaro è ai minimi da una settimana, mentre i tassi Usa si indeboliscono e gli investitori cominciano a nutrire dubbi sulla ripresa Usa in attesa del pacchetto di stimolo promesso da Biden.

La valuta statunitense cede lo 0,5% scendendo sui livelli visti il primo febbraio.

Dati scoraggianti sul fronte del lavoro venerdì hanno spinto verso il basso il dollaro facendolo scivolare dai massimi di due mesi segnati la scorsa settimana.

Beneficia massicciamente di questo movimento il bitcoin con un balzo oltre quota 48.000 dollari, ma anche lo yen, con un incremento dello 0,5% sulla divisa Usa.

Euro saldo con un +0,4% ad un soffio da 1,21 dollari, dopo un minimo a 1,1952 venerdì.

La sterlina rivisita intanto i massimi da maggio 2018, arrampicandosi sino a 1,3784 dollari.