Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.088,36
    -340,57 (-1,52%)
     
  • Dow Jones

    30.996,98
    -179,03 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    13.543,06
    +12,15 (+0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.631,45
    -125,41 (-0,44%)
     
  • Petrolio

    51,98
    -1,15 (-2,16%)
     
  • BTC-EUR

    27.125,87
    +2.068,45 (+8,25%)
     
  • CMC Crypto 200

    651,44
    +41,45 (+6,79%)
     
  • Oro

    1.855,50
    -10,40 (-0,56%)
     
  • EUR/USD

    1,2174
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • S&P 500

    3.841,47
    -11,60 (-0,30%)
     
  • HANG SENG

    29.447,85
    -479,91 (-1,60%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.602,41
    -15,94 (-0,44%)
     
  • EUR/GBP

    0,8895
    +0,0036 (+0,40%)
     
  • EUR/CHF

    1,0768
    +0,0002 (+0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,5492
    +0,0117 (+0,76%)
     

Forex, dollaro tiene sopra minimi 2018 in attesa dati lavoro Usa

·1 minuto per la lettura
George Washington con una mascherina su una banconota da un dollaro, tra diverse banconote in dollari e in euro

LONDRA (Reuters) - Il dollaro si mantiene sopra i minimi dal 2018 contro le maggiori valute, in attesa dei nuovi dati sul lavoro Usa che daranno indicazioni sullo stimolo fiscale necessario a sostenere l'economia colpita dal Covid-19.

Il dollaro ieri ha visto un rimbalzo dai minimi da quasi tre anni.

I Democratici questa settimana hanno ottenuto il controllo del Senato, e questo darà al presidente designato Joe Biden la possibilità di premere per una maggiore spesa, elemento che secondo gli analisti alimenterà l'appetito per il rischio con effetti negativi su bond e dollaro.

L'indice del dollaro ha perso il 7% nel 2020 e lo 0,9% nei primi giorni del nuovo anno sulle aspettative di stimolo fiscale.

(In redazione Antonella Cinelli, Maria Pia Quaglia)