Italia markets closed
  • Dow Jones

    33.870,50
    -163,17 (-0,48%)
     
  • Nasdaq

    14.180,09
    +140,41 (+1,00%)
     
  • Nikkei 225

    29.018,33
    -272,68 (-0,93%)
     
  • EUR/USD

    1,1922
    -0,0079 (-0,66%)
     
  • BTC-EUR

    31.742,26
    -1.169,17 (-3,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    936,85
    -33,02 (-3,41%)
     
  • HANG SENG

    28.558,59
    +121,75 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    4.228,17
    +4,47 (+0,11%)
     

Forex, dollaro tiene in vista dati inflazione, yuan estende rialzo

·1 minuto per la lettura
Diverse banconote da 100 dollari statunitensi

LONDRA (Reuters) - Il dollaro è ai massimi da sette settimane contro lo yen e tiene nei confronti di altre importanti valute mentre gli investitori attendono dati forti sull'inflazione Usa oggi.

Lo yuan estende i guadagni e si avvia a chiudere il suo miglior mese da novembre. La valuta ha accelerato questa settimana, con la banca centrale cinese che non ha agito in maniera decisa contro l'apprezzamento.

Anche la sterlina va verso il mese migliore dell'anno nel confronto con il dollaro, con un livello vicino ai massimi da tre mesi dopo che un esponente di Bank of England ha segnalato possibili rialzi dei tassi l'anno prossimo.

L'euro perde lo 0,05% contro il dollaro, indebolito dai commenti 'dovish' della Bce in vista del meeting del 10 giugno.

In calo lo yen. Secondo gli analisti la flessione riflette le vendite dopo la revisione dell'indice azionario standard di MSCI da cui sono usciti quasi 30 titoli giapponesi. Sull'andamento della valuta pesano anche i timori di una debolezza della ripresa economica in Giappone dopo dati macro e con il governo che sta per estendere lo stato di emergenza.

(In redazione Antonella Cinelli, Stefano Bernabei)

((mailto:antonella.cinelli@thomsonreuters.com; +39 06 8030 7709))

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli