Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.612,04
    +116,97 (+0,48%)
     
  • Dow Jones

    34.777,76
    +229,23 (+0,66%)
     
  • Nasdaq

    13.752,24
    +119,39 (+0,88%)
     
  • Nikkei 225

    29.357,82
    +26,45 (+0,09%)
     
  • Petrolio

    64,82
    +0,11 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    48.647,21
    +722,73 (+1,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.480,07
    +44,28 (+3,08%)
     
  • Oro

    1.832,00
    +16,30 (+0,90%)
     
  • EUR/USD

    1,2167
    +0,0098 (+0,82%)
     
  • S&P 500

    4.232,60
    +30,98 (+0,74%)
     
  • HANG SENG

    28.610,65
    -26,81 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.034,25
    +34,81 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8695
    +0,0013 (+0,14%)
     
  • EUR/CHF

    1,0948
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4743
    +0,0081 (+0,55%)
     

Germania, governo alza stime crescita 2021 a 3,5%, vede 3,6% in 2022

·1 minuto per la lettura
Centro storico di Dresda

BERLINO (Reuters) - Il governo tedesco ha migliorato le stime di crescita per quest'anno a 3,5% dal precedente 3% nella convinzione che i consumi delle famiglie sostengano la ripresa quando saranno rimosse le restrizioni per il Covid.

A comunicarlo è il ministro per gli Affari Economici ed Energetici, Peter Altmaier.

Per il prossimo anno, il governo si aspetta che il Pil cresca del 3,6%, ha detto ancora Altmaier, aggiungendo che l'economia tornerà ai livelli pre-pandemici al più tardi nel 2022.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, luca.fratangelo@thomsonreuters.com, +48587696613)