Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.612,04
    +116,97 (+0,48%)
     
  • Dow Jones

    34.777,76
    +229,23 (+0,66%)
     
  • Nasdaq

    13.752,24
    +119,39 (+0,88%)
     
  • Nikkei 225

    29.357,82
    +26,45 (+0,09%)
     
  • Petrolio

    64,82
    +0,11 (+0,17%)
     
  • BTC-EUR

    48.574,70
    +602,97 (+1,26%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.480,07
    +44,28 (+3,08%)
     
  • Oro

    1.832,00
    +16,30 (+0,90%)
     
  • EUR/USD

    1,2167
    +0,0098 (+0,82%)
     
  • S&P 500

    4.232,60
    +30,98 (+0,74%)
     
  • HANG SENG

    28.610,65
    -26,81 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.034,25
    +34,81 (+0,87%)
     
  • EUR/GBP

    0,8695
    +0,0013 (+0,14%)
     
  • EUR/CHF

    1,0948
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4743
    +0,0081 (+0,55%)
     

Gruppo Piaggio, forte crescita ricavi e utile in trim1

·1 minuto per la lettura
Vespa Primavera davanti al museo Piaggio a Pontedera

ROMA (Reuters) - Il gruppo Piaggio ha chiuso il primo trimestre con una crescita record dei ricavi e dei margini, portando l'utile netto al 31 marzo a 11,1 milioni di euro, superiore di circa tre volte i 3,1 milioni dei primi tre mesi 2020.

In una nota del gruppo di Pontedera, il presidente e AD Roberto Colaninno ha detto che "i ricavi consolidati sono stati i più elevati dal 2007, e sia l’Ebitda che il risultato netto hanno raggiunto nel primo trimestre i migliori valori di sempre".

Colaninno avverte però che il rischio legato alla pandemia è ancora da monitorare attentamente.

"Indubbiamente il subcontinente indiano sta soffrendo e, come sempre, manterremo alta l’attenzione alla responsabilità sociale; il mercato riprenderà come e meglio di prima", ha detto.

I ricavi consolidati hanno raggiunto 384,7 milioni (+23,5% dai 311,4 del trim1 2020), mentre l'Ebitda si è attestato a 56 milioni di euro in crescita del 40,8%.

Sono stati venduti nel mondo 135.000 veicoli, in crescita del 15,3%.

Il debito si è ridotto di circa 100 milioni di euro rispetto a un anno prima, portando la posizione finanziaria netta a -448,6 milioni.

(Stefano Bernabei, in redazione a Roma Francesca Piscioneri)