Italia markets close in 1 hour 28 minutes
  • FTSE MIB

    22.166,59
    +159,19 (+0,72%)
     
  • Dow Jones

    30.068,67
    +99,15 (+0,33%)
     
  • Nasdaq

    12.418,15
    +40,97 (+0,33%)
     
  • Nikkei 225

    26.751,24
    -58,13 (-0,22%)
     
  • Petrolio

    46,14
    +0,50 (+1,10%)
     
  • BTC-EUR

    15.675,64
    -180,49 (-1,14%)
     
  • CMC Crypto 200

    373,98
    -5,27 (-1,39%)
     
  • Oro

    1.847,20
    +6,10 (+0,33%)
     
  • EUR/USD

    1,2160
    +0,0010 (+0,09%)
     
  • S&P 500

    3.682,73
    +16,01 (+0,44%)
     
  • HANG SENG

    26.835,92
    +107,42 (+0,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.530,58
    +13,48 (+0,38%)
     
  • EUR/GBP

    0,8997
    -0,0028 (-0,31%)
     
  • EUR/CHF

    1,0813
    -0,0007 (-0,07%)
     
  • EUR/CAD

    1,5576
    -0,0041 (-0,26%)
     

Igt sospende dipendenti Lottomatica coinvolti in indagine su Gratta e Vinci

·1 minuto per la lettura

MILANO (Reuters) - International Game Technology (Igt) ha sospeso dal servizio in via cautelativa i quattro dipendenti della controllata Lottomatica in Italia, coinvolti nell'indagine dell'autorità giudiziaria su presunte condotte illecite.

Le indagini riguardano oltre ai quattro dipendenti anche due ex dipendenti e persone a loro vicine che avrebbero perpetrato condotte illecite "finalizzate ad accedere in maniera fraudolenta ai sistemi di Lottomatica, allo scopo di identificare e riscuotere quattro biglietti vincenti della lotteria Gratta e Vinci", si legge in una nota.

Igt, pienamente consapevole della gravità di tale condotta, ha collaborato dal principio con le autorità competenti, al fine di supportare le indagini e tutelare l'integrità delle attività della società e gli interessi dei propri clienti e continuerà a farlo, prosegue la nota.

Inoltre la società "sta dedicando considerevoli risorse per valutare attentamente i fatti, anche attraverso il supporto di consulenti esterni" e ha inoltre "adottato misure tempestive per rafforzare i propri processi interni, progettati per prevenire attività criminali e fraudolente e rafforzare ulteriormente i sistemi di sicurezza all'avanguardia di cui è già dotata".

(Gianluca Semeraro, in redazione a Milano Sabina Suzzi)