Italia markets open in 30 minutes
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,97 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.474,27
    -165,19 (-0,70%)
     
  • EUR/USD

    1,1862
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • BTC-EUR

    10.805,94
    +1.476,54 (+15,83%)
     
  • CMC Crypto 200

    256,94
    +12,05 (+4,92%)
     
  • HANG SENG

    24.798,79
    +44,37 (+0,18%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     

Juventus, giocatori violano l'isolamento: Asl segnala a Procura

Primo Piano
·1 minuto per la lettura
Juventus' Cristiano Ronaldo, left, and Juventus' Paulo Dybala gesture as attend a Serie A soccer match between Juventus and Roma, at the Allianz stadium in Turin, Italy, Saturday, Aug.1, 2020. (AP Photo/Luca Bruno)
Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala (AP Photo/Luca Bruno)

Dopo il caso Juventus-Napoli, anche l'Asl di Torino interviene in materia di rispetto dell'isolamento. L'ente pubblico ha infatti dichiarato che riferirà alla Procura i nomi dei giocatori bianconeri che hanno violato la “quarantena soft” per raggiungere le loro Nazionali.

I calciatori della Juventus sono in isolamento fiduciario al J Hotel da sabato, quando due persone dello staff esterne al gruppo squadra sono risultate positive al tampone. In questi giorni, Bentancur, Cuadrado, Danilo, Dybala e Ronaldo hanno lasciato la struttura senza l'autorizzazione dell'Asl di Torino per rispondere alla chiamata delle rispettive Nazionali, mentre Buffon e Demiral sono tornati a casa.

LEGGI ANCHE - Mancini contro Speranza: "Lo sport è un diritto come la scuola"

“È stata la stessa società - ha detto Roberto Testi, direttore del Dipartimento di Prevenzione della Asl Città di Torino - a segnalarci che alcuni calciatori avevano lasciato il luogo di isolamento e perciò noi notizieremo l'autorità competente, cioè la Procura, di quanto avvenuto”.

La Juventus, infatti, già lunedì aveva segnalato all'Asl di Torino la decisione di alcuni suoi tesserati, sui quali ora ricade l'eventuale responsabilità, di uscire dall'isolamento. I giocatori ora rischiano una multa da 400 euro, mentre altri bianconeri stanno aspettando l'esito dei controlli come da protocollo. Rabiot, Bonucci e Chiellini sono in attesa del responso del doppio tampone, che se darà risultato negativo permetterà loro di raggiungere le rispettive Nazionali.

VIDEO - Agnelli: “Si è verificata un'anomalia”