Italia Markets closed

Martedì l’euro perde terreno contro la sterlina britannica

Christopher Lewis

Durante la sessione di martedì la coppia EUR/GBP ha rotto significativamente in ribasso raggiungendo quota 0,8775. Tuttavia prima della fine della sessione il cross ha registrato un lieve rimbalzo motivo per cui ritengo possibile un ritorno alla precedente area di consolidamento. Se così fosse, è molto probabile che il mercato si diriga verso quota 0,8825. Al contrario, se rompessimo sotto quota 0,8775 mi aspetto che la coppia raggiunga quota 0,8750. Tuttavia, ritengo che eventuali segnali di stabilità in quest’area suggeriscano un possibile rimbalzo. In generale questo continuerà ad essere un mercato influenzato da eventi a breve termine e titoli di giornale.

Durante la sessione di martedì il dollaro è andato a rafforzarsi pesando sull’euro che ha rotto in ribasso contro la sterlina britannica. Ritengo che a breve il mercato tornerà all’interno della precedente gamma di oscillazione ma, se rompessimo in ribasso, quota 0,8750 fungerà da significativo supporto.

Operando su questo mercato da una prospettiva a breve termine vale la pena di notare che l’oscillatore stocastico segnala ora un mercato ipervenduto, altra ragione per credere che un rimbalzo non tarderà ad arrivare. Ad ogni modo, è mio parere che non si tratterà di un significativo rialzo.

This article was originally posted on FX Empire

More From FXEMPIRE: