Italia markets close in 4 hours 48 minutes
  • FTSE MIB

    21.113,97
    +47,42 (+0,23%)
     
  • Dow Jones

    29.590,41
    -486,29 (-1,62%)
     
  • Nasdaq

    10.867,93
    -198,87 (-1,80%)
     
  • Nikkei 225

    26.431,55
    -722,28 (-2,66%)
     
  • Petrolio

    78,38
    -0,36 (-0,46%)
     
  • BTC-EUR

    19.822,22
    -85,76 (-0,43%)
     
  • CMC Crypto 200

    437,86
    -6,68 (-1,50%)
     
  • Oro

    1.646,70
    -8,90 (-0,54%)
     
  • EUR/USD

    0,9653
    -0,0035 (-0,36%)
     
  • S&P 500

    3.693,23
    -64,76 (-1,72%)
     
  • HANG SENG

    17.855,14
    -78,13 (-0,44%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.338,12
    -10,48 (-0,31%)
     
  • EUR/GBP

    0,8993
    +0,0060 (+0,67%)
     
  • EUR/CHF

    0,9554
    +0,0045 (+0,48%)
     
  • EUR/CAD

    1,3165
    -0,0004 (-0,03%)
     

Moderna fa causa a Pfizer/BioNTech per violazione brevetto su vaccino Covid

Siringhe davanti al logo di Moderna

(Reuters) - Moderna ha citato in giudizio Pfizer e il suo partner tedesco BioNTech per violazione di brevetto nello sviluppo del primo vaccino Covid-19 approvato negli Stati Uniti, sostenendo che le due aziende hanno copiato la tecnologia sviluppata da Moderna anni prima della pandemia.

Le azioni Pfizer e quelle di BioNTech quotate negli Stati Uniti perdono oltre l'1% mentre Moderna cede più del 2%.

L'azione legale, che prevede una richiesta non determinata di danni monetari, è stata presentata presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti in Massachusetts. In un comunicato pubblicato oggi, Moderna ha detto che la causa sarà presentata anche alla Corte Regionale di Duesseldorf in Germania.

Contattato da Reuters, un portavoce del tribunale di Duesseldorf ha detto: "Al momento non posso confermare la ricezione di tale richiesta".

"Stiamo intentando queste cause per proteggere l'innovativa piattaforma tecnologica basata sull'Rna messaggero di cui siamo stati pionieri, per la cui creazione abbiamo investito miliardi di dollari e che abbiamo brevettato nel decennio precedente la pandemia di Covid-19", ha detto Stephane Bancel, amministratore delegato di Moderna, nel comunicato stampa.

Moderna ha detto che la sua azione legale non intende impedire alle persone di ricevere il vaccino.

Moderna, da sola, e Pfizer insieme con BioNTech sono stati due dei primi gruppi a sviluppare un vaccino per il nuovo coronavirus.

In una dichiarazione inviata via e-mail, un portavoce di Pfizer ha detto: "Pfizer/BioNTech non ha ancora esaminato completamente la denuncia, ma siamo sorpresi dal contenzioso, dato che il vaccino Covid-19 era basato sulla tecnologia ad Rna messaggero di proprietà di BioNTech e sviluppato sia da BioNTech che da Pfizer".

"Rimaniamo fiduciosi sulla validità della nostra proprietà intellettuale a sostegno del vaccino Pfizer/BioNTech e ci difenderemo vigorosamente dalle accuse dell'azione legale", ha detto il portavoce.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Sabina Suzzi)