Italia Markets open in 8 hrs 57 mins

Morgan Stanley migliora target costi, Roe e utili wealth management, titolo vola

Il logo Morgan Stanley su un palazzo a San Diego

(Reuters) - Morgan Stanley <MS.N> ha migliorato i suoi obiettivi al 2022 dopo aver battuto le attese di Wall Street con i conti del quarto trimestre grazie a più ampi margini.

In particolare la banca americana ha migliorato i target in termini di controllo dei costi, Roe e utili da wealth management nei prossimi due anni e oltre, secondo quanto si legge in una presentazione sul sito web.

In borsa il titolo festeggia con un rialzo del 6,5%.

Morgan Stanley vede un efficiency ratio, che misura i costi rispetto ai ricavi ed è un indicatore su cui c'è molta attenzione da parte degli investitori, al 70-72% nei prossimi due anni e sotto il 70% nel lungo termine. Il precedente target era fissato al 73% o meno.

Il Roe è visto al 13-15% da qui al 2022 e al 15-17% successivamente. Il precedente target era fissato al 10-13%.

Infine Morgan Stanley prevede un margine sugli utili pre tasse nella divisione di wealth management nei prossimi due anni del 28-30% e del 30% e oltre negli anni successivi contro il precedente obiettivo del 26-28%.

Il quarto trimestre ha visto un utile netto in crescita a 2,09 miliardi di dollari, pari a 1,30 dollari per azione, contro 1,36 miliardi (80 cent per azione) di un anno prima.


(In redazione a Milano Gianluca Semeraro e Sabina Suzzi)